Costo, punti e come annullare una multa da autovelox

Multe

Sicuramente gli autovelox costituiscono un bello spauracchio per gli automobilisti. Infatti, sono strumenti di accertamento della Pubblica Amministrazione che funzionano in automatico, e dai quali non si scappa. Se si supera il limite di velocità consentito la multa è sicura. Dunque bisogna prestare molta attenzione. Infatti, il Codice della Strada punisce questo tipo di infrazione in modo molto severo. Esistono vari esempi di sanzioni severe del Codice della Strada. Si pensi a chi guida alterando o coprendo, in tutto o in parte, la targa del proprio veicolo. Questo comportamento può configurare anche un illecito penale, che porta alla reclusione fino a 6 anni.

Altrettanto severe le sanzioni per chi guida con la patente sospesa. Infatti, in caso di accertamento di questo tipo di infrazione, ci può essere la revoca della patente. Questa può avvenire con autonomo provvedimento dell’Amministrazione emanabile anche a distanza di anni dall’infrazione. Il soggetto a cui viene revocata la patente dovrà sostenere, solo dopo un certo lasso di tempo obbligatorio, un nuovo esame per ottenere la licenza di guida.

I limiti di velocità

Il Codice della Strada, all’articolo 142, dimostra di prendere molto seriamente l’infrazione di eccesso di velocità. Infatti, prevede delle sanzioni anche molto salate per questo tipo di illecito. La legge organizza la sanzionabilità dell’eccesso di velocità con un sistema di soglie. Per conoscere il costo, punti e come annullare una eventuale multa per eccesso di velocità è importante fare riferimento a queste soglie. In particolare l’articolo 142 prevede che se il conducente supera i limiti di velocità non oltre i 10 km/h, sarà sanzionabile con una multa fino a 173 euro. Se, invece, viola il limiti di non oltre 40 km/h, il provvedimento sanzionatorio è quello della multa fino a 694 euro.

Se il conducente va oltre i limiti, ma non li supera di oltre 60 km/h, abbiamo un provvedimento ancora più grave. Si tratta di una sanzione amministrativa che può arrivare ai 2.170 euro e può accompagnarsi con il provvedimento accessorio di sospensione della patente fino a 3 mesi. Come detto, per chi guida con la patente sospesa si prospetta la revoca totale della licenza stessa. L’ultima soglia si apre quando l’automobilista supera il limite di velocità di oltre 60 km/h. In questo caso è prevista una sanzione amministrativa fino a 3.382 euro e la sospensione della patente di guida fino a 12 mesi.

Costo, punti e come annullare una multa per eccesso di velocità

Se queste sono le sanzioni e il costo delle multe per eccesso di velocità è importante sengalare che l’Amministrazione, nell’installare gli autovelox, deve rispettare una serie di regole. La giurisprudenza le ricorda spesso nelle sue sentenze. Ad esempio, in un recente provvedimento della Corte di Cassazione, i giudici hanno ribadito come l’Amministrazione sia obbligata procedere a taratura periodica dei rilevatori di velocità. Gli autovelox devono essere ben segnalati e visibili, posizionati in modo corretto dall’Amministrazione. Quando il soggetto pubblico non rispetti questi requisiti di legge, le multe inflitte con i rilevatori elettronici devono essere annullate dal giudice e con loro le eventuali sanzioni accessorie.

Consigliati per te