Cosa fare per avere un balcone o un terrazzo fiorito e rigoglioso tutto l’anno

Chi ama le piante e i fiori vuole sempre godere dei colori e dei profumi tutto l’anno. Questo specie quando per il proprio terrazzo, o per il balcone, l’obiettivo è quello di tenere le piante e i fiori sempre belli e rigogliosi.

Pur tuttavia, ogni pianta ha il proprio periodo di fioritura, ragion per cui, al fine di avere tutto l’anno il balcone o il terrazzo fiorito, occorre fare i giusti abbinamenti. Vediamo allora quali piante e fiori sono da scegliere o comunque sono consigliate per chi ha magari una casa con un ampio terrazzo.

Cosa fare per avere un balcone o un terrazzo fiorito e rigoglioso tutto l’anno

Nel dettaglio, per fare in modo che il balcone o il terrazzo sia sempre ricco di colori occorre scegliere, abbinare e alternare le piante e i fiori che fioriscono in periodi diversi. Il che significa che occorre puntare da un lato sulle piante a fioritura invernale e dall’altro pure sulle piante e sui fiori che, invece, presentano la fioritura lunga che parte dalla primavera e che poi finisce nel periodo autunnale.

Questa è quindi la risposta su cosa fare per avere un balcone o un terrazzo fiorito. Ma quali fiori e piante scegliere? O meglio, quali sono le piante più belle e i fiori più belli che non possono mai mancare sul proprio balcone o sul proprio terrazzo di casa? La lista è chiaramente lunghissima, ma vediamo comunque di fornire al riguardo alcune idee.

Quali sono le migliori piante ed i migliori fiori per esterni

Tra i migliori fuori da balcone o da terrazzo per la primavera e per l’estate si può puntare sui tulipani, sui gerani e sui narcisi. Mentre per l’autunno e per l’inverno si possono sfruttare per un balcone o per un terrazzo fiorito i ciclamini ed il gelsomino invernale. Ma senza dimenticare anche l’edera come ornamento.

Per quel che riguarda le piante più belle, da mettere e da curare sul terrazzo o sul balcone, ci sono l’ibisco, il garofano d’India e la gazania. Ma anche la dipladenia e l’Abelia grandiflora con la sua splendida fioritura bianca.

Il tutto senza mai dimenticare le sempreverdi che fanno in modo da creare spazi di vegetazione tipici di un’oasi rilassante. Ci riferiamo, nello specifico, a piante come quella della salvia e del timo ma  anche la pianta del rosmarino e la pianta di lavanda.

Lettura consigliata

Come avere un balcone fiorito e colorato anche se ci è vietato esporre vasi e piante su davanzali e ringhiere del terrazzo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te