Cosa bolle in pentola per il bonus cashback: non saranno 3.000 euro

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il Governo sta mettendo a punto l’intero piano per il bonus cashback. Ogni giorno si registrano delle indiscrezioni sulle modalità di erogazione. Cosa bolle in pentola per il bonus cashback: non saranno 3.000 euro.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze dirà l’ultima parola quando emetterà i decreti ministeriali rendendo operativo l’incentivo. Ad ogni modo, vediamo l’ultima novità che filtra dalle stanze del potere.  Il bonus cashback può arrivare fino a 3.300 euro. Parliamo di due incentivi economici: il primo da 3.000 euro e l’altro da 300 euro. Ognuno ha un meccanismo diverso di funzionamento.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Come ottenere il minimo

Per ottenere il bonus da 300 euro il cittadino deve fare un numero minimo di transazioni a semestre. Se non si raggiunge questa fatidica soglia il bonus cashback non può essere erogato. Ma quanti pagamenti servono per avere i 300 euro? Spulciando la Legge n. 160 dello scorso anno riusciamo a farci una idea. Sta scritto in uno dei commi che per ottenere un rimborso massimo di 300 euro in un anno. Il calcolo avviene su base semestrale: bisogna spendere 1.500 euro con mezzi di pagamenti tracciabili. In questo modo viene restituito il 10% sugli acquisti fatti.

Dalle notizie che filtrano nei prossimi decreti ci sarà una piccola postilla: una soglia di accesso per il bonus da 300 euro. Per ottenere il riconoscimento sarà necessario fare almeno 50 operazioni di pagamento elettronici in sei mesi. Ciò vuol dire che in un arco di tempo di un anno vanno fatte 100 pagamenti tracciabili per ottenere i fatidici 300 euro all’anno.

Bonus 3.000 euro

La storia non dovrebbe essere tanto diversa per ottenere il bonus 3.000 euro all’anno. Questo incentivo veste l’abito del concorso a premi. Nelle intenzioni c’è di riconoscere i 3.000 euro ai primi 100mila italiani che hanno effettuato più acquisti con mezzi di pagamento tracciabili. Una corsa a chi fa più strisciare la propria carta nelle varie attività presenti sul territorio nazionale senza dover rispettare un minimo di spesa. Sia il bonus 3.000 euro che quello da 300 euro hanno in comune l’app IO della  Pubblica Amministrazione. Senza registrazione sulla piattaforma non ci saranno i bonus. Abbiamo visto Cosa bolle in pentola per il bonus cashback: non saranno 3.000 euro ma 3.300 euro.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te