Con questo insolito e fantastico materiale possiamo realizzare soluzioni creative speciali per abbellire la nostra casa

Ci sono certi materiali che sono davvero fantastici per aiutarci ad abbellire la nostra casa. Alcuni sono anche facili da lavorare e danno a tutti la possibilità di realizzare con tanta soddisfazione oggetti carinissimi.

Tra di essi ce n’è uno che, da tipico ingrediente usato per mangiare, scappa via dalla cucina e diventa un vero artista.

Quanto è decorativo il pancarré

Questo incredibile materiale è la pasta di mollica di pane, che si trasforma in un indispensabile supporto per modellare oggetti tra i più vari.

La prepariamo con alcune fette di pancarré, da cui eliminare la crosta attorno. In un contenitore sbricioliamo bene il pane bianco. Mescoliamo in un altro recipiente polvere di ceramica e tempera bianca con un poco di acqua. Quindi assembliamo questo composto con il pane triturato e aggiungiamo alcuni cucchiai di colla vinilica.

Lavoriamo l’impasto con le mani unte con crema idratante, per evitare che si attacchi alla pelle. Proseguiamo fino a ottenere una pasta soda ma elastica allo stesso tempo, pronta da modellare.

Con questo insolito e fantastico materiale possiamo realizzare soluzioni creative speciali per abbellire la nostra casa

La pasta di mollica di pane è perfetta, ad esempio, per creare una ghirlanda con gli anemoni. Servono: 20 fette di pancarré, 2 cucchiai di polvere ceramica, 4 di colla vinilica (più altra per incollare), un po’ di tempera bianca, 1 colore terra di Siena, 1 blu, 1 viola, 1 nero.

Dalla pasta prendiamo alcuni pezzi lunghi, modellandoli a forma tubolare, da intrecciare tra di loro seguendo un cerchio. Lasciamo seccare qualche ora su un piano sopra un cartone. Intanto, prepariamo i fiori, prelevando pasta in modo da creare petali piatti e larghi. Li uniamo a due a due premendoli tra loro per fissarli a formare la corolla. Lasciamo asciugare. Quindi, prima coloriamo la ghirlanda con terra di Siena, poi passiamo ai fiori. Petali un po’ viola, un po’ blu, e con il nero dipingiamo le parti inferiori interne come pistilli. Con colla vinilica fissiamo questi fiori sulla ghirlanda, da appendere con un nastrino di cotone.

Con questo insolito e fantastico materiale possiamo realizzare pure piccoli bouquet di rose. Dalla pasta ricaviamo tubetti da arrotolare su loro stessi simulando la corolla di una rosa. Per le foglie, usiamo la pasta schiacciandola tra le dita. Quindi assembliamo corolle e foglie, incollandole con un po’ di acqua. Lasciamo asciugare e coloriamo di rosa i petali e di verde le foglie con i relativi colori. Mettiamoli dentro un cono ottenuto da un merletto in plastica, infiocchettato con filo di rafia, da piazzare in qualche vasetto colorato su mensole o mobili.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te