Con il bonus mobili è possibile lo sconto immediato in fattura?

Il bonus mobili è stato prorogato anche per l’anno 2021 nella Legge di Bilancio con un incremento del tetto di spesa fino a 16mila euro. La manovra ha esteso la detrazione del 50% sugli acquisti di mobili e grandi elettrodomestici fino al 31 dicembre 2021. Il dubbio di molti Lettori riguarda se con il bonus mobili è possibile lo sconto immediato in fattura o la cessione del credito. La Legge di Bilancio 2021 ha esteso la facoltà delle tre tipologie (detrazione, sconto in fattura o cessione del credito) di fruizione delle agevolazioni per molti bonus, analizziamo se è possibile anche con il bonus mobili.

Il fattore temporale da rispettare

Possono usufruire del bonus mobili coloro che:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

a) hanno iniziato i lavori nel 2020 e speso il tetto fissato di 10mila euro, nel 2021 potranno spendere il restante bonus fino ad arrivare a 16mila euro;

b) iniziano i lavori nel 2021 e potranno sfruttare l’intero bonus di 16mila euro fino al 31 dicembre 2021 (tranne eventuale proroga).

c) hanno iniziato i lavori nell’anno 2019, nel 2021 non potranno usufruire del bonus mobili anche se non hanno effettuato spese fino a 10mila euro.

Per fruire della detrazione bisogna considerare che fa fede la data di inizio lavori e che i lavori devono iniziare prima dell’acquisito dei mobili o dei grandi elettrodomestici.

Bonus mobili: detrazione, sconto o cessione del credito?

Quindi, con il bonus mobili è possibile lo sconto immediato in fattura? La risposta è negativa. Infatti, a differenza degli altri bonus che permettono di ricevere lo sconto in fattura o la cessione del credito di imposta, con il bonus mobili questo non è possibile.

Può essere usufruito unicamente con la detrazione fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi annuale (730 o Redditi). La detrazione è suddivisa in dieci rate e il diritto si acquisisce con l’acquisto di arredi ed elettrodomestici con classe energetica alta: A+, solo per lavasciuga o i forni è prevista la classe A. Nel bonus mobili, inoltre, sono compresi anche i costi di trasporto e montaggio.

Consigliati per te