Come valutano gli analisti le azioni Meta Platforms e Microsoft? Studio dei grafici

Come valutano gli analisti le azioni Meta Platforms e Microsoft-Foto da pixabay.com

Wall Street e i listini internazionali si trovano in un punto decisivo e settimana prossima dovranno confermare o meno il rialzo iniziato a ridosso del nostro setup annuale nero del 18 aprile. Si salirà fino al 20 maggio prossimo setup, oppure si scenderà fino a quella data. A parer nostro le risposte arriveranno entro i prossimi 5 gironi di Borsa aperta. Ora andremo a studiare i grafici e come valutano gli analisti le azioni Meta Platforms e Microsoft.

Le ultime news sulle due società

Jefferies, una società di investment banking globale, ha ridotto l’obiettivo di prezzo per le azioni di Meta Platforms Inc. (NASDAQ: META) a 540 dollari,  dai precedenti 585 dollari, ma ha confermato il rating Buy. La revisione è stata motivata da un rallentamento previsto nella crescita dei ricavi nel secondo trimestre, stimata all’18% su base annua rispetto al 27% registrato nel primo trimestre. Tuttavia, l’analista di Jefferies ha enfatizzato che questo rallentamento potenziale potrebbe non riflettere appieno il potenziale dell’azienda. Inoltre, nonostante l’aumento delle previsioni di spesa totale e di spesa in conto capitale per il 2024, Jefferies mantiene la fiducia nella capacità di Meta di raggiungere un utile per azione (EPS) di 24 dollari nell’anno fiscale 2025. Applicando un multiplo di 22x a questa stima di EPS, Jefferies giustifica l’obiettivo di prezzo di 540 dollari per le azioni di Meta. L’analista ha sottolineato la storia di successo degli investimenti passati di Meta, suggerendo che hanno prodotto rendimenti significativi, il che supporta la raccomandazione di acquisto nonostante la riduzione dell’obiettivo di prezzo.

Microsoft (NASDAQ:MSFT) ha superato le aspettative degli analisti nel terzo trimestre, riportando utili per azione di 2,94 dollari, 12 centesimi in più rispetto alle previsioni. Il fatturato è aumentato del 17% su base annua, raggiungendo i 61,9 miliardi di dollari, superando le stime degli analisti di 60,84 miliardi. Il cloud ha contribuito in modo significativo ai risultati positivi, con i ricavi di Azure che sono cresciuti del 31%, superando le aspettative degli esperti fissate al 28,5%.

Come valutano gli analisti le azioni Meta Platforms e Microsoft?

Ecco il consenso degli analisti come risulta dalle riviste specializzate del settore

Meta Platforms

Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 60
Ultimo prezzo di chiusura 441,4 USD
Prezzo obiettivo medio 524,4 USD
Differenza / Target Medio +18,81%

Microsoft

Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 58
Ultimo prezzo di chiusura 399 USD
Prezzo obiettivo medio 471,5 USD
Differenza / Target Medio +18,16%

Studio dei grafici

Le azioni Meta dopo aver segnato il massimo annuale in area 431,48 hanno iniziato una discesa. Il primo obiettivo di breve termine potrebbe essere posto in area 389/346, lingua e denti dell’Alligator indicator su base mensile. Ripresa del rialzo con ritorni sopra 510 dollari.

Le azioni Microsft presentano più o meno la stessa conformazione grafica.  Dopo aver segnato il massimo annuale in area 430,82 hanno iniziato una discesa. Il primo obiettivo di breve termine potrebbe essere posto in area 378/355, lingua e denti dell’Alligator indicator su base mensile Ripresa del rialzo con ritorni sopra 413 dollari.

Lettura consigliata

Risultati solidi per ENI e Saipem: quali sono le raccomandazioni degli analisti? Studio dei grafici

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox