Come svuotare la memoria di WhatsApp e Telegram e avere il cellulare leggero e sempre funzionante

Ci svegliamo una mattina e ci accorgiamo che il nostro cellulare ha bisogno di più spazio. Infatti, è appena comparsa una icona a forma di cartella in alto a sinistra sul nostro schermo. Urge una pulizia della memoria del nostro strumento. Usiamo talmente tanto spesso i nostri social da dimenticare che sono loro a riempirci velocemente la memoria del telefono perché sono troppi e troppo grandi i file che ci scambiamo nelle chat. Ecco come svuotare la memoria di WhatsApp e Telegram e avere il cellulare leggero e sempre funzionante.

Svuotare la chache

Per svuotare la memoria di WhatsApp possiamo adoperare diversi metodi. Eliminare all’istante il file ricevuto dopo averlo visionato, se non è di nostro interesse, cancelliamolo subito.

Andare nelle singole chat periodicamente ed eliminare i file che non ci interessa tenere nella nostra memoria. Oppure compiere un’altra operazione.

Bisogna aprire la pagina principale dell’app, cliccare sui tre puntini verticali in alto a destra e scegliere il campo impostazioni. In seguito, scegliere la voce Spazio e dati ed entrare in Gestisci spazio. Si aprirà una barra con le indicazioni dei dati utilizzati. Sotto saranno indicati i dati inoltrati molte volte e la lista delle chat più pesanti.

A questo punto bisognerà selezionare ad uno ad uno i file non interessanti o farlo in una volta sola aprendo le chat e cliccando seleziona tutto.

Una volta cancellati i dati di WhatsApp lo saranno per sempre e non potranno più essere ritrovati in memoria. Quindi scegliamo bene quali siano le immagini e i video da cancellare e quali tenere per sempre.

Whatsapp è il social di messaggistica più usato e ormai nessuno può farne a meno.

Come svuotare la memoria di WhatsApp e Telegram e avere il cellulare leggero e sempre funzionante

Anche svuotare la cache di Telegram alleggerirà il nostro telefonino da una serie di file inutili, ma sarà possibile ritrovarli se ne avessimo bisogno. Infatti, la tecnologia di Telegram è differente da quella di WhatsApp. Si basa sulla gestione di un cloud in cui sono riposti tutti i file che ci scambiamo e riceviamo. Questa sorta di memoria remota rimarrà per sempre e non è legata direttamente al nostro telefonino. Quindi svuotare la cache non ci impedirà di attingere ai dati necessari per usare le chat Telegram.

Per svuotare la cache sarà necessario andare su Impostazioni, cliccare su Dati e archivio ed entrare dentro. A questo punto è possibile svuotare la cache di memoria e avere finalmente a nostra disposizione spazio libero.

Potremmo anche settare il mantenimento dei media presenti sul telefonino per una settimana o un mese. In automatico così, ogni settimana o una volta al mese, i file saranno cancellati senza preoccuparcene personalmente. Ovviamente saremo in grado di ritrovare i file all’interno della chat se scrollando la ricaricheremo nuovamente.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te