Come superare il lunedì mattina

Iniziare la settimana lavorativa può essere difficile al punto di diventare un disturbo: la cosiddetta sindrome del lunedì mattina.

Alcuni sviluppano veri e propri sintomi tra la notte della domenica e la giornata del lunedì: mal di testa, irritabilità e difficoltà di concentrazione.

Ecco, di seguito, alcuni suggerimenti su come superare il lunedì mattina.

L’importanza del fine settimana

Vivere il weekend senza perdersi un momento, evitando di cadere nella tentazione di guardare le e-mail o fare altro che possa far pensare al lavoro.

Inoltre deve essere un giorno costruttivo, da dedicare alle proprie passioni, alla famiglia, allo sport o a tutto quanto faccia stare bene.

Anticipare la sveglia

Anticipare la sveglia di una decina di minuti il lunedì mattina permette di migliorare la propria mattinata. Seguire questo consiglio ci permette di avere un po’ più di tempo per fare le cose con calma.

In questo modo, quindi, si potrà rendere l’inizio della giornata più rilassante e meno traumatico.

Potremo uscire un poco prima da casa, evitando così di restare imbottigliati nel traffico, e arrivare in ufficio molto più rilassati del solito.

Pensare in positivo

La volontà di pensare in positivo si deve necessariamente connettere all’idea di svegliarsi un po’ prima.

Come anticipato, infatti, avere un po’ più di tempo per se stessi permette automaticamente di iniziare la giornata con una maggiore carica positiva.

Una nuova settimana

Ogni settimana deve essere vista come l’inizio di un nuovo ciclo.

Il lunedì va affrontato con una carica positiva maggiore, proprio perché permette di dare via al cambiamento.

Gli obiettivi

La pianificazione della giornata lavorativa è fondamentale, ma anche quella del dopo-lavoro. Poter sviluppare al meglio le proprie passioni, anche se dopo l’orario di lavoro, permette comunque di dare un senso più stimolante al lunedì.

Per questo motivo, è importante ricordare che, una volta conclusi i doveri, si avrà del tempo a disposizione per dedicarsi a ciò che veramente piace.

Ecco come superare il lunedì mattina, siamo pronti?

Consigliati per te