Come stirare le camicie senza una sola piega e senza diventare matti

Se per alcuni stirare può essere una faccenda di casa rilassante, tutti temono il momento in cui dovranno stirare le camicie. Questo capo d’abbigliamento, infatti, è molto complesso da stirare.

E non solo! La stoffa delle camicie si stropiccia facilmente. Spesso, inoltre, le camicie sono utilizzate proprio per eventi importanti e formali e, quindi, devono essere immacolate.

Ecco, allora, come stirare le camicie senza una sola piega e senza diventare matti.

Come stirare le camicie

Ovviamente, per stirare le camicie bisogna munirsi di ferro e asse da stiro. Bisogna assicurarsi che lo spazio vicino al lato più stretto e a punta dell’asse da stiro sia libero. Quest’area dell’asse sarà, infatti,  molto utilizzata, soprattutto all’inizio, per stirare con cura la camicia.

Prima di tutto è consigliato scuotere con forza la camicia quando la si stende. In questo modo alcune pieghe andranno via più facilmente.

Quando invece si stira bisogna iniziare stirando il colletto, il collo e le spalle della camicia, facendola scorrere lungo il lato corto dell’asse. Dopodiché bisogna passare ai polsini e alle maniche, da stirare stese sull’asse.

Il passo successivo è quello di stirare le due metà anteriori della camicia. Infine, si dovrà passare sulla parte posteriore, che deve essere ben stesa per evitare pieghe. Finito il processo, la camicia va appesa a una gruccia nell’armadio affinché finisca di distendersi e non si pieghi di nuovo.

Le parti a cui fare particolare attenzione

Ci sono, però, delle parti della camicia a cui bisogna fare particolare attenzione. Se anche il resto del capo è liscio e senza pieghe, dei problemi a queste aree daranno un aspetto disordinato.

Prima di tutto, il colletto deve essere piegato con cura e stirato di nuovo. Il rischio se no è quello che non rimanga abbassato a dovere. Questo discorso vale anche per eventuali taschini chiusi con un bottone.

Importantissima, infine ,è l’area dei bottoni su entrambi i lati della camicia. La parte con le asole deve essere appiattita con cura. In quella con i bottoni bisogna far passare il ferro tra ogni bottone per distendere la zona ed evitare grinze.

Ecco, dunque, spiegato come stirare le camicie senza una sola piega e senza diventare matti.

Consigliati per te