Come si potrebbe abbassare la pressione in 5 minuti senza farmaci

La pressione sanguigna è la forza con cui il cuore spinge il sangue in tutto l’organismo. Lo fa attraverso i vasi sanguigni che raggiungono ogni parte del nostro corpo. Questa pressione, per essere nella norma e non causare problemi, deve essere inferiore a 85/130 mmHg.

Se una persona soffre di pressione bassa, ipotensione, oppure di pressione alta, ipertensione, il corpo cercherà di mandare dei segnali. I sintomi sono vari. Nel caso di ipertensione occorre assolutamente provvedere ed ecco come si potrebbe abbassare la pressione in 5 minuti senza farmaci.

Naturalmente, quando si soffre di problemi legati alla pressione sanguigna, occorre rivolgersi al proprio medico e seguire le sue indicazioni. Tuttavia, ci sono delle azioni e dei rimedi naturali che permettono di provvedere immediatamente quando ci si accorge di avere la pressione alta.

Come si potrebbe abbassare la pressione in 5 minuti senza farmaci

Avere una pressione troppo alta nelle arterie significa andare incontro a problemi gravi. Come spiega Humanitas, le conseguenze di questa condizione possono essere l’infarto oppure l’ictus cerebrale. Entrambi possono arrivare in forma lieve ed essere risolti, ma anche in forma letale. Ecco perché bisogna tenere a bada la pressione in ogni modo possibile.

Se ci sono i sintomi dell’alta pressione, come vertigini, giramenti di testa, sangue dal naso, mal di testa e problemi alla vista, allora bisogna intervenire subito. Gli esperti consigliano di rilassarsi, fare dei grandi respiri molto profondi e poi bere un bicchiere d’acqua. Poi sarà molto utile sdraiarsi a terra allargando le braccia e rilassando le gambe.

Può funzionare anche sedersi e immergere i piedi in acqua calda in modo da riuscire a fare andare il sangue nella parte inferiore del corpo e non in quella superiore. In questo modo cuore e cervello potranno essere messi in sicurezza. Infine, massaggiare testa, collo e viso è un buon aiuto. Sono tutti metodi per migliorare la circolazione, la quale, se in cattivo stato, può anche provocare crampi ai piedi.

Rimedi naturali per abbassarla

Se non si vogliono assumere i farmaci di cui si avrebbe bisogno, allora bisogna scegliere di cambiare il proprio stile di vita. Il primo passo riguarda l’alimentazione. Questa non deve essere grassa, troppo salata, ma ipocalorica e varia. Stare vicino al proprio peso forma è l’ideale, eliminando anche sigarette, alcol e la sedentarietà.

L’attività aerobica sembra essere la più indicata per chi ha problemi di circolazione. Tuttavia, questo non basta. È necessario, dopo il consulto con il medico, aggiungere degli integratori di magnesio e di potassio. Nella dieta devono essere presenti minerali e vitamine nella giusta quantità, così come gli omega 3 che provengono essenzialmente dal pesce e prodotti vegetali come i semi di lino, nocciole, mandorle, noci.

Lettura consigliata

Tecniche che potrebbero far passare il mal di testa senza medicine in poco tempo 

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te