Come rinnovare il passaporto prima della scadenza o scaduto per volare a Natale

Siamo appena tornati dalle ferie e già guardiamo alle prossime vacanze che potremmo prenderci. Che, di solito, corrispondono a quelle natalizie. Anche perché se prenotiamo con qualche mese di anticipo abbiamo la possibilità di trovare voli a prezzi decisamente più economici. Infatti, non tutti sanno che si può girare il Mondo a prezzi stracciati grazie a dei trucchi e a qualche consiglio giusto. Insomma, ad essere previdenti, possiamo farci delle belle vacanze natalizie, prenotando ora all’estero, spendendo relativamente poco di voli.

Sempre meglio avere il passaporto in ordine, anche per partenze improvvise grazie a qualche offerta lampo

Il problema è che, a volte, ci accorgiamo che il nostro passaporto sta per scadere o, magari, è scaduto. Cosa alla quale non tutti badano, salvo poi trovarsi con grossi problemi quando si sta per partire. Il tempo, purtroppo, passa velocemente e i documenti con lui. Sembrava ieri quando ce lo siamo fatto emettere ed è già ora di rinnovarlo.

Non tutti, però, sono pratici e si trovano in difficoltà. Come rinnovare il passaporto prima della scadenza o scaduto? In realtà, è meno complicato di quello che potrebbe sembrare e, muovendosi per tempo, potremo avere i documenti di tutta la famiglia a posto.

In alcuni Paesi il passaporto è obbligatorio e allora meglio muoversi per tempo

Purtroppo, non tutti i Paesi chiedono solo la carta di identità. In alcune Nazioni occorre proprio il passaporto e, quindi, meglio avere tutto in ordine. Anche senza dover partire a breve. Avere il passaporto rinnovato ci può, ad esempio, permettere di fare una prenotazione al volo nel caso si presentasse una offerta imperdibile.

E sarebbe un peccato dover rinunciare ad un volo last minute per colpa del passaporto. Come fare allora per rinnovarlo? Prima di tutto, i passaporti rilasciati dopo il 2013 hanno una scadenza di 10 anni. Se scaduto non si può rinnovare, ma se ne deve richiedere un nuovo rilascio. Chi, invece, lo ha richiesto precedentemente al 2013, ha un documento quinquennale e lo si deve rinnovare alla scadenza per altri cinque anni.

Come rinnovare il passaporto prima della scadenza o scaduto per volare a Natale

Se lo abbiamo smarrito o abbiamo terminato le pagine, dobbiamo chiedere un nuovo rilascio. Attenzione che se il passaporto avesse una validità inferiore ai 6 mesi, potrebbe non essere accettato in alcuni Paesi. Meglio verificare sempre. Per rinnovarlo, si dovrà compilare un apposito modulo. Al quale allegare due foto recenti e la copia del versamento di 42,50 euro su un c/c postale fatto al Ministero dell’Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro. Qui va specificata la causale “importo per il rilascio del passaporto elettronico di 32 pagine”.

Va poi acquistato un contrassegno telematico da 73,50 euro e avere un documento di riconoscimento valido. Infine, va allegato il passaporto scaduto o in scadenza. In pratica, rinnovare il passaporto costa, a persona, 116 euro totali e, per 10 anni non dovremo più pagare nulla. Si può fare la pratica in questura, negli uffici postali o comunali.

Lettura consigliata

Quando prenotare un volo e comprare biglietti aerei a prezzi bassi

Consigliati per te