Come evitare la collazione tra gli eredi

Le questioni che si connettono all’eredità sono sempre piuttosto articolate ed annose. Persino le famiglie più pacifiche sperimentano momenti di ambasce conseguenti ad estenuanti litigi e discussioni sulle sorti degli eredi e dei beni in eredità. In questo articolo i Tecnici di ProiezionidiBorsa vi spiegano in cosa consiste e come evitare la collazione tra gli eredi in alcuni casi.

Che cos’è la collazione e perché l’erede rischia di perdere i beni che riceve in donazione

Quando muore una persona cara, non è detto che conceda in eredità i propri beni esclusivamente al momento della morte. Al contrario, è assai frequente registrare che il defunto, quando era ancora in vita, disponesse dei propri beni attraverso delle donazioni ai futuri eredi.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Poniamo il caso del signor Mario che, quando ancora in vita, abbia donato un appartamento al suo figlio Carlo per offrirgli una stabile dimora. Ebbene, alla morte di Mario, l’appartamento potrebbe ritornare nell’asse ereditario degli altri altri figli anche? È in questi casi che entra in gioco la collazione. Si tratta di un atto che disciplina l’art. 737 e ss. del Codice Civile. Con la collazione i discendenti e il coniuge conferiscono alla massa ereditaria quei beni che hanno ricevuto in donazione dal defunto quando era in vita. Questo atto stabilisce che le donazioni che una persona ha fatto in vita incidano in modo sostanziale su tutti i beni che lascia in eredità. In questa maniera, la Legge, per mezzo della collazione, cerca di ristabilire una uguale partizione del patrimonio tra gli eredi.

Come evitare la collazione

A questo punto, cerchiamo di capire come evitare la collazione tra gli eredi. Una premessa che occorre fare è che non sempre la collazione ereditaria ha luogo. Questo accade quando il donatore si avvale della dispensa di collazione. Cioè quando il defunto decide di dispensare i legittimi eredi dalla collazione. In tutti gli altri casi, per evitare la collazione, è possibile  effettuare un atto di rinuncia all’eredità. In questa maniera, è utile ricordare che anche la rinuncia comporta delle spese come si può apprendere qui. Ecco in quali casi e secondo quali requisiti è possibile evitare che si proceda alla collazione.

Consigliati per te