Come eliminare quel brutto odore dalla compostiera

Tante sono le persone che hanno scelto la soluzione del compost. Creando una compostiera nel proprio giardino per disfarsi dei rifiuti organici. E magari riutilizzarli per creare un concime naturale che riduce anche l’impatto ambientale. Ma tanti altri potrebbero desistere a causa dei cattivi odori non sapendo che esistono dei modi per evitarli.

Come eliminare quel brutto odore dalla compostiera

Bisogna specificare subito che fare il compost non significa per forza sorbirsi i cattivi odori. Infatti bisogna distinguere i classici rifiuti umidi da un compostaggio fatto a regola d’arte. Utilizzando delle compostiere ben fatte e sapendo come riporre i rifiuti si può fare un ottimo lavoro.

Le compostiere possono essere realizzate con diversi materiali. Se si vuole realizzarne una in giardino i materiali più usati sono la rete metallica e i bancali. Il processo di compostaggio di rifiuti organici oltre a ridurre l’inquinamento garantisce la realizzazione di un concime naturale. Concime ricco di nutrienti per il terreno che farà crescere in modo naturale i prodotti dell’orto.

Ma contrariamente a quanto si pensi, nel compost non vanno solo i rifiuti organici. Infatti servono anche altri materiali per avere un risultato ottimale. E proprio il bilanciamento di quest’ultimi permette di eliminare i cattivi odori.

Infatti se una compostiera emana cattivi odori significa che si è sbagliato qualcosa. A secondo dell’odore che è più prevalente bisogna comportarsi in modo diverso.

Se si sente puzza di marcio

Significa che qualcosa è andato in putrefazione, quindi c’è o troppa acqua o c’è poco ossigeno. Si è buttato troppo scarto di rifiuti umidi e sarà necessario controbilanciare. Basterà aggiungere rametti e foglie. Se non si risolve, si può creare uno strato di trucioli alla base. Così assorbiranno l’acqua in eccesso.

Se si sente un odore simile a urina

Non significa che c’è stato qualche animaletto di passaggio. Ma semplicemente che si è sviluppata troppa ammoniaca. Quindi nella compostiera c’è un eccesso di azoto. Bisogna fare attenzione a bilanciare con rifiuti umidi più a base di carbonio. Quindi evitare residui animali o rami e foglie per un po’.

Ed ecco come eliminare quel brutto odore dalla compostiera. Questi trucchi si possono usare sia per le compostiere classiche da giardino che per quelle da balcone. Esatto, si possono realizzare anche delle compostiere da appartamento.

Consigliati per te