Come creare un fotolibro personalizzato 

Chiunque di noi grazie alla raccolta delle foto stampate ha in casa un album fotografico che raccoglie momenti per noi importanti. Possono ricordarci l’infanzia, il primo giorno di scuola, carnevale, compleanni, anniversari e tanti altri momenti che sono resi indimenticabili grazie ad uno scatto fotografico.

Oggi è molto semplice immortalare e salvare qualcosa che ci piace, grazie alla fotocamera e agli spazi di archiviazione del nostro smartphone.

Con l’introduzione dei social è possibile salvare le nostre foto sui nostri profili senza necessariamente stamparli.

Gli appassionati di fotografia, comunque ricorreranno sempre ad una buona macchina fotografica, cosi da garantire la qualità dello scatto.

Tra le altre macchine fotografiche abbiamo quelle analogiche, a rullino, quelle che ci offrono le foto istantanee e cosi via.

In questo articolo cercheremo di approfondire la differenza tra l’album fotografico ed il fotolibro, per poi capire come creare un fotolibro personalizzato.

Album fotografico vs fotolibro

L’album fotografico, quello tradizionale, che quasi certamente ognuno di noi ha in casa è il classico album in cui la fotografia viene stampata ed incollata. L’album fotografico classico, ci regala ancora una sensazione di tradizione ma non è possibile personalizzarlo interamente.

Un fotolibro in realtà non è altro che un classico album fotografico che rende la personalizzazione massima poiché si può scegliere tutto. Dalla copertina al tipo di carta che vogliamo utilizzare per le stampe, le dimensioni delle foto, il colore del libro ed anche la copertina.

Nel fotolibro le foto non vengono stampate ed incollate ma sono già stampate nelle pagine che risultano essere leggere come le pagine di un libro.

Esistono vari formati e dimensioni, cosi da lasciarci liberi di scegliere quale avvenimento vogliamo ricreare ed è anche possibile scegliere il numero di pagine.

Ad esempio se ci interessa ricreare l’ultima vacanza fatta, grazie al fotolibro sarà possibile apporre sulla copertina la foto che più ci ricorda il viaggio.

Le scelte per personalizzare il nostro fotolibro sono varie, la copertina può essere ad unica tinta, può anche essere la nostra foto preferita.

All’interno delle pagine potremmo inserire foto di diverso formato, foto fuse tra loro oppure possiamo inserire un colore particolare cosi da risaltare le nostre foto.

Se adesso ci stiamo chiedendo come creare un fotolibro personalizzato, bisogna sapere che esistono numerosi siti che contengono videotutorial, che ci guidano passo dopo passo.

Lasciamo spazio alla fantasia, raccogliamo le foto nostre migliori dell’evento che vogliamo ricreare e perché no inseriamo il fotolibro tra le nostre idee regalo.

Consigliati per te