Come consultare i dati catastali di un immobile sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Come consultare i dati catastali di un immobile sul sito dell’Agenzia delle Entrate? Tra i tanti servizi accessibili a tutti i cittadini Italiani sul sito dell’ente pubblico, è possibile consultare anche la banca dati catastale e ipotecaria degli immobili.

Che cos’è la banca dati catastale e ipotecaria degli immobili?

La banca dati catastale racchiude una completa serie di informazioni relative agli immobili. Questa comprende tra l’altro i dati anagrafici delle persone fisiche o giuridiche intestatarie degli immobili e i dati identificativi e reddituali degli stessi.

Che aspetti? Scopri il trading coi CFD con iBroker
con una demo gratuita con dati in tempo reale e perfettamente funzionante

Provala subito!

La banca dati ipotecaria consente di controllare la presenza di ipoteche (legali, giudiziali, volontarie e citazioni) sugli immobili.

Come accedere al servizio?

L’accesso ai servizi online Entratel – Fisconline del sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile mediante tre modi:

  1. SPID;
  2. Smart card;
  3. Credenziali Agenzia;

Come consultare i dati catastali di un immobile sul sito dell’Agenzia delle Entrate?

Dopo aver eseguito l’accesso bisogna cliccare sulla voce “Servizi Ipotecari e Catastali, Osservatorio Mercato Immobiliare” del menù sulla parte sinistra del sito internet.
Bisogna poi selezionare la voce “risultanze catastali”. Dopo aver letto e confermato la lettura dell’avviso che la banca dati contiene informazioni tutelate dal codice in materia di protezione dei dati personali, si può procedere con il passo seguente.

Successivamente viene richiesto di scegliere la provincia sulla quale eseguire l’interrogazione e il tipo di soggetto.

Il passaggio successivo consiste nello  scegliere tra il catasto dei fabbricati o terreni e la digitazione del codice fiscale.

Finito di introdurre i dati, si può cliccare sul bottone ricerca.

Se le informazioni richieste sono state immesse in modo corretto e se il soggetto sul quale si esegue l’interrogazione possiede degli immobili il risultato è una schermata del genere.

blank

Effettuare gratuitamente ispezioni ipotecarie e visure catastali

Selezionando “Servizi Ipotecari e Catastali, Osservatorio Mercato Immobiliare” e poi “consultazioni personali” è possibile invece chiedere una visura catastale oppure una ispezione ipotecaria.
In questo caso però, la ricerca è limitata solo agli immobili intestati, anche per quota, al soggetto che ha effettuato l’accesso ai servizi dell’Agenzia delle Entrate.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te