Come conservare il gustoso parmigiano reggiano per mangiarlo sempre fresco e conservare al meglio le sue caratteristiche

Il parmigiano reggiano è un formaggio buonissimo, ha un gusto ed un profumo molto particolare ed è prodotto con latte crudo, caglio e sale. La sua zona di produzione sono le province di Parma, Reggio Emilia e Modena e una parte delle province di Mantova e Bologna.
È un marchio DOP, la sua produzione è irripetibile ed avviene senza conservanti e additivi.
In questo articolo spieghiamo come conservare il gustoso parmigiano reggiano per mangiarlo sempre fresco e conservare al meglio le sue caratteristiche.
Sapere come conservarlo è importante, per essere sicuri di gustare al al meglio il suo particolare sapore, che cambia a secondo della stagionatura. Infatti ha un gusto fruttato se la sua stagionatura è di 12/18 mesi, è invece friabile e granuloso, con una stagionatura di oltre 22 mesi. Oltre i 30 mesi acquista un sapore più deciso, con note di spezia e di frutta secca.

Ecco come conservare il gustoso parmigiano reggiano per mangiarlo sempre fresco, e conservare al meglio le sue caratteristiche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Preconfezionato sottovuoto

Una volta acquistato, consigliamo di tenere questo prodotto in frigorifero, in modo da mantenere integre tutte le sue caratteristiche aromatiche ed una sua ottimale conservazione.
Il parmigiano reggiano preconfezionato sottovuoto, va conservato in frigorifero ad una temperatura compresa tra i quattro e gli otto gradi.

La confezione deve essere intatta e sigillata.

Tagliato fresco

Quando acquistiamo del parmigiano reggiano tagliato fresco, conservarlo in frigorifero ad una temperatura compresa tra i 4 e gli 8 gradi.
Va tenuto lontano dagli altri cibi perché essendo un formaggio grasso, potrebbe assorbire il loro odore.
Conservarlo in contenitori di vetro o in plastica, oppure avvolto nella pellicola alimentare.
Questo formaggio non va mai congelato.

Quanto tempo conservarlo in frigo

Una volta aperta la confezione sottovuoto, oppure quando lo acquistiamo tagliato fresco, la sua conservazione dipende dal suo grado di umidità e quindi dalla stagionatura.

Stagionatura dai 12 ai 18 mesi

Per questo tipo di stagionatura, abbiamo un parmigiano più ricco di umidità.
Può essere conservato per una quindicina di giorni, dopodiché potrebbe formarsi un po’ di muffa.

Stagionatura 22/24 mesi e oltre

Per questo tipo di stagionatura, la conservazione può durare fino ad un mese.
Nel caso in cui dovessimo notare la presenza sulla superficie di un leggero strato di muffa, potremmo toglierla con un coltello.

Consigliati per te