Come cercare di identificare con successo un numero privato sul cellulare

Qualche mese fa in un sondaggio di mercato, una compagnia chiese agli italiani come mai avessero rinunciato al telefono fisso. Potrebbe sorprendere il fatto che la prima causa della disdetta alla mitica cornetta a casalinga non sia stata la bolletta telefonica. Presente sicuramente tra le cause, che al primo posto però vedevano la ricerca della privacy. Non comparire più sugli elenchi telefonici distribuiti nelle case, scomparendo così anche per tutte quelle aziende che propongono offerte pubblicitarie. Per tutti coloro che col lavoro ci telefonano, veder squillare continuamente il proprio smartphone è un vero e proprio calvario. Fortunatamente, adesso ci sono diversi sistemi anche per bloccare chi ci chiama e non ci interessa. Oggi, cercheremo anche di capire se è possibile individuare la classica dicitura “numero privato” senza pagare.

Come tutelarsi dalle aziende che ci chiamano continuamente

Come cercare di identificare con successo ma stando anche attenti a tutti i pericoli presenti. Una delle domande che ci facciamo più spesso è come mai alcune aziende riescano continuamente a chiamarci. Il problema prevede teoricamente una risposta molto semplice: perché le chiamate che arrivano provengono da numeri differenti. In maniera molto furba, alcune ditte acquisterebbero tutta una serie di carte telefoniche prepagate con diversi numeri. Questo, teoricamente permetterebbe loro di chiamarci continuamente, anche se mettiamo la telefonata e il numero in spam dopo averli ricevuti. Proprio recentemente, sono stati segnalati anche dei prefissi telefonici visibili, ma poco capibili e che rappresenterebbero una vera minaccia. Sarebbero dei prefissi, con dei numeri in arrivo da altre parti del Mondo, spesso da Paesi lontani. Vogliamo segnalare ad esempio:

  • +53;
  • +373;
  • + 216.

Tecnicamente sono prefissi che appartengono sì ad altri Stati, ma che nasconderebbero aziende potenzialmente pericolose. Cogliamo l’occasione per ricordare ai nostri lettori la famosa truffa della chiamata con il “sì” guidato.

Come cercare di identificare con successo un numero privato sul cellulare

Esiste effettivamente un’applicazione per smartphone in grado di intercettare il numero che si nasconde dietro la telefonata. Trattandosi però di pubblicità, rinviamo a questa app, con la possibilità di collegarsi e registrarsi. Procedura molto semplice, guidata è molto comprensibile, e prevede la classica registrazione con la propria email. O, in alternativa, accedendo con il proprio profilo di Facebook. Attenzione, invece a quelle applicazioni che chiedono denaro per scoprire i numeri privati in arrivo. Le maggiori compagnie telefoniche operanti sul territorio italiano permettono di scoprire il mistero gratuitamente, attraverso la digitazione di una serie di numeri e codici.

Lettura consigliata

Risate a crepapelle e tantissimo divertimento con questo film che ha travolto e conquistato milioni di spettatori

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te