Come capire se un ragazzo è davvero interessato grazie ad alcuni segnali

segnali

I rapporti umani sono spesso molto complicati sia nel campo dell’amicizia che, a maggior ragione, dei sentimenti. Non è sempre facile capire cosa provano le altre persone e, soprattutto, come intendono reagire ad un nostro eventuale interesse. Sono molti coloro che sprecano tempo prezioso arrovellandosi sull’eventuale interessamento di tal ragazza o tal ragazzo. La timidezza, la paura del rifiuto ma anche un certo orgoglio impediscono un dialogo che, invece, sarebbe necessario per chiarire le situazioni. In questo articolo si cercherà di capire come decifrare i segnali da parte di eventuali corteggiatori. Capire che un ragazzo è interessato a noi, infatti, sarà sicuramente il punto di partenza ideale per non farsi spaventare e, anzi, affrontare la cosa. Ma come interpretare i segnali che appaiono spesso confusi? Alcune persone sono più difficili da conquistare rispetto ad altre ma ciò non toglie che si potrà sempre provare.

Come capire se un ragazzo è davvero interessato e come interpretare i segnali

Si potrebbe dividere la questione in alcuni punti utili per tirare le somme del problema. Per capire se un ragazzo è interessato sarà bene osservare, innanzitutto, il suo comportamento quando si è insieme ma anche nell’universo virtuale. Da un lato, infatti, un ragazzo interessato tenderà a cercare un punto di contatto con la ragazza in questione. Magari, all’inizio, l’approccio sarà solo virtuale attraverso messaggi WhatsApp o sui social. Successivamente, però, questo si trasformerà in uscite e conoscenza reale. Un secondo punto che andrebbe tenuto in considerazione è il tenore delle conversazioni tra le parti. Infatti, si potrebbe essere in presenza di una totale assenza di interesse da parte del ragazzo. Risposte monosillabiche, ad esempio, denoteranno poca volontà di interagire.

In questo caso, a meno che questa mancanza venga, in seguito, colmata da una presenza reale, si consiglia di lasciare perdere e concentrarsi su altro. Sempre collegato al mondo virtuale troviamo le tempistiche di risposta. È chiaro che nessuno possa vivere perennemente collegato al telefono, il lavoro e altri interessi lo impediscono. Qualche ora di ritardo è concessa ma se le risposte arrivano dopo giorni interi è lampante la mancanza di interesse. Un ragazzo si dimostra interessato quando partecipa attivamente alla conversazione, reale o virtuale facendo domande, parlando di sé e lasciando parlare. Tuttavia, nel caso in cui non ascolti ma parli solamente di sé probabilmente non c’è un reale interesse.

Vita reale

Lasciando da parte momentaneamente messaggi e mondo virtuale si sono alcuni segnali che denotano un certo interesse nella realtà. Un ragazzo che si avvicina, ascolta e conversa dando l’impressione di essere interessato probabilmente lo è. I più timidi si limiteranno a fissare o a lanciare qualche sguardo verso la persona a cui pensano. Lo spirito di osservazione sarà, anche qui, di fondamentale importanza per scovare eventuali soggetti interessati. Durante una conversazione, poi, fare attenzione ai dettagli. Un ragazzo che ricorda particolari apparentemente insignificanti potrebbe voler dimostrare qualcosa di altro. Quando ci si chiede come capire se un ragazzo è davvero interessato, quindi, cerchiamo di non sottovalutare questi segnali.

Lettura consigliata 

Fine anno fortunato per Ariete e 2 segni zodiacali sia in amore che sul lavoro

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te