Chi è cliente di questa banca deve fare attenzione a questo messaggio truffa che svuota il conto

Arriva la fine del 2021, o comunque sta per arrivare, e non si poteva non finire con una bella truffa da parte di qualcuno che si spaccia per qualcun altro. Come spesso accade, si ricevono SMS, email o WhatsApp con dei messaggi abbastanza vaghi e che invitano a cambiare qualcosa o a cliccare da qualche parte. Chi è cliente di questa banca deve fare attenzione a questo messaggio truffa che svuota il conto. Ovviamente chi non è cliente capirà subito che si tratta di un messaggio truffa, dato che la propria banca è un’altra. E quindi se il messaggio inizia con “Gentile Cliente” , qualcosa c’è sicuramente sotto. Chi invece è effettivamente cliente di quella banca, qualche dubbio potrebbe averlo e quindi potrebbe cliccare su un determinato link.

Cosa possiamo fare?

Se riceviamo delle comunicazioni da email o numeri che non conosciamo, diffidiamo da questi. In modo specifico da quelli che chiedono di fare qualche azione. Come aprire un file, cliccare da qualche parte o modificare qualcosa. Soprattutto quando la richiesta è super urgente e se non si fa in quel momento specifico, sembra che la propria vita si fermerà per sempre.

Se riceviamo delle email o messaggi da contatti esistenti o comunque da un numero che non sembra una truffa, facciamo sempre un check telefonico. Chiamiamo, se nessuno risponde, il dubbio è più che lecito. Solitamente quando chiamiamo dei numeri aziendali, c’è sempre una vocina registrata che saluta. Sono sempre più presenti le truffe “smishing”, ovvero quelle tramite SMS, dove cliccando il contenuto del messaggio viene scaricato un file che permette ai criminali di accedere al dispositivo, ottenendone il controllo, e di impossessarsi dei dati sensibili.

Chi è cliente di questa banca deve fare attenzione a questo messaggio truffa che svuota il conto

Il messaggio arriva da un numero che si spaccia essere la banca BPB, Banca popolare di Bari. L’SMS ha come mittente un numero normale di cellulare e già qui la situazione è un pochino strana. Il messaggio cita: “Banca BPB, Gentile cliente per motivi di sicurezza la invitiamo a confermare il suo recapito al seguente link: https://……….com”. Se riceviamo un messaggio del genere, non clicchiamo assolutamente sul link. Cancelliamo immediatamente il messaggio e possiamo anche avvertire la Banca di questa truffa che viene fatta a loro nome, creando dunque un importante danno d’immagine.

Approfondimento

Chi possiede un iPhone può sapere dove si trovano amici e gadget dello smartphone

Consigliati per te