Case a 1 euro in questo splendido borgo medievale non lontano dal mare

La pandemia ha dato la possibilità a molte persone di lavorare da casa e abbandonare, così, i grandi centri urbani.

Potrebbe sembrare l’occasione perfetta per dire addio alle trafficate città e trasferirsi in un posticino più tranquillo. Meglio ancora sarebbe avere l’opportunità di trasferirsi in un luogo in cui le case vengono vendute al prezzo simbolico di un solo euro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

In Campania, a pochi chilometri dalla rinomate Gaeta, Formia e Mondragone sorge un piccolo borgo in cui le case vengono vendute proprio al prezzo simbolico di un euro.

Si sta scrivendo di Pietramelara. Un piccolo paese, poco abitato, dell’entroterra campano.

Si tratta di un paese che sta vivendo, come molti altri, un vero e proprio spopolamento del suo centro storico. Per combattere questo problema il Comune ha, appunto, pensato di aderire a questa interessante iniziativa.

La storia

Pietramelara è un borgo medievale con una storia che affonda le sue radici molto lontano nel tempo. Tra i numerosi luoghi di interesse che caratterizzano questo borgo troviamo il Palazzo Ducale, il borgo medievale e la Chiesa di San Rocco.

Si tratta di un territorio che, se valorizzato, avrebbe davvero le caratteristiche vincenti per attirare moltissimi turisti di tutti i tipi. Dai vacanzieri ai cultori dei borghi antichi. Fino agli sportivi amanti della montagna. Infatti è una cittadina che sorge vicino al Parco Regionale del Matese dove è possibile addentrarsi in sentieri, percorsi di trekking, ma non solo.

Case a 1 euro in questo splendido borgo medievale non lontano dal mare

Il Comune di Pietramelara partecipa all’iniziativa diffusasi in tutta Italia di vendita delle case a un solo euro.

Si tratta di un’iniziativa che persegue lo scopo di donare nuova vita ai borghi che, altrimenti, rischierebbero l’abbandono.

Per potere partecipare all’occasione di acquistare una casa a questo prezzo super competitivo sarà, però, necessario rispettare alcune regole.

Innanzitutto,  viene richiesto che i lavori di ristrutturazione dell’immobile avvengano entro tre anni dall’acquisto.

Questo perché si tratta di un’iniziativa che ha lo scopo di sottrarre al degrado le bellezze del borgo.

Il Comune farà da mediatore tra i proprietari e i nuovi acquirenti. Infatti, molto frequentemente i proprietari non hanno interesse o denaro sufficiente per sistemare gli edifici. Il Comune , inoltre, assisterà anche i venditori nella fase di compravendita. I venditori, in questo modo, non dovranno accollarsi neppure i lavori di messa in sicurezza.

L’acquisto di case a un euro in questo splendido borgo medievale non lontano dal mare potrebbe trasformarsi in un vero e proprio investimento. Soprattutto se si tiene conto dei vari bonus e agevolazioni fiscali sfruttabili per ristrutturare.

Dunque, case a 1 euro in questo splendido borgo medievale non lontano dal mare. Per conoscere un altro bellissimo borgo si consiglia questa lettura.

Consigliati per te