Carburante agevolato per chi presenta domanda entro il 30 novembre

Probabilmente il carburante è il prodotto di largo consumo che più è aumentato in questi ultimi tempi. E l’importanza di questo prodotto, per il trasporto e per le attività lavorative, ha prodotto l’incremento anche di tutte le altre merci e di tutti gli altri beni, compresi quelli di prima necessità. L’inflazione di questi tempi, balzata a livelli record che non si registravano da anni, dipende anche dall’aumento del prezzo del carburante. Un incremento che ha colpito le famiglie, come è normale che sia. Ma ha colpito anche le attività produttive, quelle che con il gasolio ci lavorano. Uno dei settori principali dove si usa per esempio il gasolio è quello agricolo. E inevitabilmente questo settore è tra i più colpiti dalla crisi economica.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Carburante agevolato per chi presenta domanda entro il 30 novembre

Diverso come colore, ma più o meno la stessa cosa dal punto di vista dell’utilizzo, esiste un gasolio che viene assegnato a determinati soggetti, in misura agevolata. Coltivatori diretti, mezzadri e coloni, imprenditori agricoli e così via. In tutta Italia questi soggetti possono aver diritto alle agevolazioni in materia di approvvigionamento del gasolio che utilizzano per le loro attività lavorative. E poi ci sono tante iniziative locali che vanno nella stessa direzione. Iniziative che in alcuni casi sono addirittura migliori. Per esempio in Piemonte entro il 30 novembre 2022 gli agricoltori della Regione potranno ottenere altro gasolio agevolato presentando domanda. Un’iniziativa della Regione nata per contrastare la grave crisi idrica che sta incidendo e non poco sulle attività di questo particolare settore lavorativo già di per sé vessato dalla grave crisi economica di questo periodo.

Il doppio del gasolio agevolato normalmente assegnato agli agricoltori

La novità del Piemonte è il carburante agevolato per chi presenta domanda entro il 30 novembre, ma in aggiunta a quello già assegnato in origine. Una agevolazione importante che si aggiunge agli altri Bonus e incentivi per il settore agricolo. In pratica gli agricoltori potranno godere di una fornitura aggiuntiva di gasolio agricolo pari a quella normalmente assegnata loro dalle Leggi nazionali. La carenza di manodopera, l’aumento del costo delle materie prime, l’inflazione e la riduzione del prezzo di vendita dei prodotti agricoli in origine, sono tutti aspetti della grave crisi che sta colpendo il settore.

A questo va aggiunto il fatto che il grande caldo di questi mesi con la carenza di piogge, ha costretto gli agricoltori ad aumentare il consumo di carburante per irrigare i campi. Ed è probabilmente questo il motivo scatenante per la nuova misura introdotta dal Piemonte. Gli interessati dovranno rivolgersi ai centri di assistenza dislocati sul territorio che aiuteranno i richiedenti nella presentazione dell’istanza.

Lettura consigliata

Il 20% del carburante da scaricare dal reddito recuperando gli aumenti di gasolio e benzina per questi contribuenti entro il 31 dicembre

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te