blank

Cappotto termico e Superbonus 110%, possibile con vani senza riscaldamento?

Il Superbonus 110% prevede la possibilità attraverso interventi trainanti di ristrutturare casa a costo zero. Tra gli interventi è compreso il cappotto termico, ma non mancano le incognite e i pareri contrari tra il Decreto Rilancio e le Faq del MEF. Le criticità riscontrate dalle diverse interpretazioni riguardano i vani dell’abitazione senza impianto di riscaldamento, e l’intervento di isolamento. Esaminiamo il caso del cappotto termico e superbonus 110%, possibile con vani senza riscaldamento?

Un potenziamento dell’Ecobonus

In effetti, il Superbonus si può considerare un potenziamento dell’Ecobonus (Legge 296/2006) con l’obiettivo di ridurre i consumi energetici. La finalità dell’Ecobonus è limitata alla coibentazione delle superfici disperdenti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Questo significa che separava lo spazio riscaldato e l’ambiente esterno. Sulla stessa linea il Superbonus che, con l’articolo 119 del Decreto Rilancio, prevede che sono agevolabili al 110% gli interventi di isolamento termico di superfici orizzontali, verticali e inclinati.

Inoltre, devono interessare l’involucro dell’edificio con un’incidenza del 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio. In effetti, il Decreto Rilancio ha previsto che gli interventi di coabitazione (cappotto termico) sono inclusi nella disciplina agevolativa, senza limitare la coibentazione al solo locale del tetto (eventualmente esistente).

Cappotto termico e Superbonus 110%, possibile con vani senza riscaldamento?

L’obiettivo è quello di limitare la dispersione tra i vani riscaldati e non riscaldati. Nelle Faq del Ministero dell’Economia di novembre 2020, emerge la possibilità di accedere al Superbonus 110%. Il caso riguarda interventi di coibentazioni di un condominio che comprende un appartamento privo di impianto di riscaldamento.

Il MISE nella Faq ha chiarito che si può accedere al 110% per le spese ammissibili sostenute anche per la coibentazione della superficie dell’appartamento senza riscaldamento.

Necessita urgentemente un chiarimento dall’Agenzia delle Entrate, in quanto questa diversità tra Decreto Rilancio e Faq del MEF crea confusione. Se questa apertura fosse confermata estenderebbe la possibilità di accesso al Superbonus 110%. Rientrerebbero anche le spese di riqualificazione dell’involucro per vani non riscaldati, collocati all’interno di un’abitazione dotata di impianto di riscaldamento.

Cappotto termico e Superbonus 110%, possibile con vani senza riscaldamento? Consigliamo per la mancanza di chiarezza di attenersi al principio di base dell’applicazione del Superbonus considerando la sola superficie disperdente.

Ricordiamo inoltre, che le Faq o documenti vari, non hanno valenza giuridica, quindi, nell’attesa di un fondato chiarimento è bene attenersi al dettato normativo.

Consigliati per te