Brindiamo con allegria perché una chitarra che potremmo avere in casa vale migliaia di euro

chitarre

Sappiamo bene quanto la musica sia un elemento fondamentale nella vita di moltissimi di noi. Infatti gli strumenti musicali diventano, nel corso degli anni, quasi degli amici. E possiamo condividere con questi ultimi qualsiasi cosa. Se siamo degli esperti o se veniamo da una famiglia di musicisti, avremo senza alcuna ombra di dubbio già degli strumenti in giro per casa. E, in particolar modo, ce n’è uno nello specifico che potrebbe farci fruttare un mucchio di soldi (denaro che potremmo ricevere in alternativa anche grazie al nostro segno zodiacale).

La chitarra Martin, un piccolo gioiello che vale migliaia di euro e che tantissimi di noi potrebbero avere nella propria casa

L’oggetto che oggi stiamo prendendo in esame è una meravigliosa chitarra acustica. Più nella precisione, andiamo a scoprire il mondo delle Martin, modello di chitarra sicuramente tra i più noti tra tutti. La chitarra viene dall’azienda fondata da Cristian Frederick Martin (da cui lo strumento musicale prende il nome). Dal 1833, partendo da New York, la compagnia si muove in diversi Paesi anche europei. Ma è in Pennsylvania che il fondatore inizia a produrre le bellissime Martin. E ad oggi alcuni modelli specifici di questa chitarra potrebbero davvero valere un piccolo tesoro da conservare e mettere da parte.

I modelli di Martin che valgono di più, ecco come riconoscerli e come sapere quale possediamo

Ci sono tantissimi modelli di Martin. E, ovviamente, alcuni valgono più di altri. I tipi più comuni sono, senza alcuna ombra di dubbio, la Martin 000-42 Reimagined e la D41, simile alla precedente con diverse rifiniture che permettevano un suono più complesso. Molto comune anche la D35, con un fondo a 3 pezzi. E, infine, possiamo ritrovare anche la 000-28E Modern Deluxe, molto più moderna. Ma, nonostante i prezzi di tutti questi modelli si aggirino su cifre alte, non sono questi i tipi che ci faranno guadagnare. Infatti, in questo caso, andiamo in un range di valore che si sposta dai 4.000 ai 7.000 euro. Ma ci sono due modelli in particolare che potrebbero davvero valere oro.

Brindiamo con allegria perché una chitarra che potremmo possedere in casa nostra è davvero di valore

Nonostante i modelli appena citati abbiano un fascino decisamente incredibile, ce ne sono altri 2 nello specifico che valgono un piccolo tesoro. In particolare, il primo modello è la Martin D45. Quest’ultima fu realizzata negli ultimi anni dei ’40, subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Uno di questi modelli fu venduto all’asta a ben 400.000 dollari. Ma non è tutto. C’è un altro modello di Martin che potrebbe essere visto come un tesoro. Stiamo parlando della Martin OM45 Deluxe. Il modello, realizzato nel 1930, ad oggi può essere venduto a circa 300.000 dollari. Dunque, brindiamo con allegria perché una chitarra che potremmo avere nel nostro appartamento vale oro e potrebbe essere un ottimo fondo per un viaggio a Capodanno davvero strabiliante.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te