Bastano questi 2 oggetti comunissimi per creare uno spaventapasseri fai da te che tiene lontani gli uccelli indesiderati da orti, balconi e davanzali

Non se la prenda il WWF, ma ci alcuni animali che è sarebbe meglio tenere lontani dalle nostre abitazioni (sempre rispettandone l’incolumità, ovviamente). Tra questi possiamo menzionare molte specie di uccelli. Gli uccelli possono infastidirci per due motivi principali. Il primo è che, se stiamo progettando di mettere su un orto, durante la semina gli uccelli possono rubarci i semi e rendere vana la nostra fatica. Il secondo è che sporcano, e molto. Se i piccioni scambiano il nostro terrazzo per un luogo ospitale dove riposarsi, lo ritroveremo pieno di escrementi. La vista di certo non è piacevole. Ma in entrambi i casi, non servono pungiglioni o strani repellenti chimici per scacciarli. Bastano questi 2 oggetti comunissimi per creare uno spaventapasseri fai da te che tiene lontani gli uccelli indesiderati da orti, balconi e davanzali. Vediamo di cosa si tratta.

Nessuno pensa che è questa la cosa che più spaventa gli uccelli

Altro che felini affamati, la cosa che più inibisce i pennuti dall’avvicinarsi è un’altra. Si tratta della luce. La luce riflessa può spaventare gli uccelli e dissuaderli dall’avvicinarsi ai nostri giardini o ai nostri terrazzi. Questo è il motivo per cui, per esempio, molti appendono di cd con un po’ di spago sui balconi. Il retro riflettente dei dischi riverbera i raggi del sole e tiene alla larga i piccioni e non solo. Ma se non vogliamo rischiare di rovinare la nostra discografia, possiamo provare con un metodo simile ma ancora più abbordabile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Bastano questi 2 oggetti comunissimi per creare uno spaventapasseri fai da te che tiene lontani gli uccelli indesiderati da orti, balconi e davanzali

Per creare con poco uno spaventapasseri utile a impaurire ogni tipo di uccello ci servono solamente due oggetti: un po’ di carta stagnola e una girandola. Per qualche motivo, le girandole tengono lontano gli uccelli. Ma per rendere ancora più efficace il loro effetto basta tagliare qualche striscia di carta stagnola e attaccarle sulle pale dell’elica. Proprio come il retro dei cd, la stagnola rifletterà la luce spaventando a morte i volatili. Così i nostri orti saranno salvi e i nostri balconi rimarranno puliti.

Approfondimento

Non scacceremo mai più questi animali primaverili sapendo che ci liberano dagli insetti più sgradevoli e che abbattere il loro nido è reato

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te