Bastano 50.000 euro per comprare casa in una piccola località di mare o campagna e fuggire dal caos delle città

Con la pandemia è cresciuto forte negli italiani il desiderio di avere una seconda casa. Molti ritengono questo sogno proibitivo perché pensano di non potersi permettere una seconda abitazione. Eppure in molte piccole località italiane è possibile trovare soluzioni abitative sul mare, in campagna, in borghi incantevoli, anche con soli 50.000 euro.

La pandemia ha spinto nelle persone la riflessione del vantaggio di avere una seconda casa. Chi dispone di una seconda abitazione ha la grande fortuna di potersi allontanarsi dal caos della grande città anche solo nel weekend. Inoltre questa soluzione potrebbe tornare utile in caso di nuove restrizioni.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Una seconda casa potrebbe essere ideale anche per chi può lavorare da casa, in smart working. Oramai sono sempre meno le ragioni che spingono a vivere in un grande centro urbano. Le case e gli affitti hanno raggiunto prezzi da capogiro, il traffico è caotico, il parcheggio impossibile, la qualità della vita sempre più bassa. Le famiglie si stanno allontanando dal centro delle città per andare a vivere nelle località vicine, più tranquille ed economiche.

Bastano 50.000 euro per comprare casa in una piccola località di mare o campagna e fuggire dal caos delle città

Oramai piccoli centri urbani hanno ridotto moltissimo il gap sia tecnologico e di qualità della vita che li divideva dalle grandi città. Non è un caso che oggi piccole ma anche grandi aziende, abbiano spostato le sedi in piccoli borghi.
L’idea di una seconda casa al mare oppure in montagna è il sogno di molti. E molti possono realizzare questo sogno a partire da un investimento modesto. Infatti non sono rari i villini, le case di campagna, le cascine che si possono comprare anche con poche decine di migliaia di euro.

Può sembrare incredibile ma a volte bastano 50.000 euro per comprare casa al mare, in montagna o in una meravigliosa campagna. Non è difficile trovare queste soluzioni in piccoli centri urbani o borghi di molte delle regioni italiane. Individuarli è semplice, basta andare su uno dei motori di ricerca del mercato immobiliare, indicare la località preferita e valutare le offerte.

Un esempio su tutti. A Rovigo, a Riviera Nuova, a pochi passi dalla riviera, si può acquistare una villetta con 50.000 euro. L’immobile è su due livelli, di 70 metri quadri, con soggiorno, 2 camere e garage, in ottime condizioni.

In alcuni casi sono le stesse Regioni che aiutano i nuovi compratori con contributi per la ristrutturazione degli immobili. Per esempio una Regione di recente ha messo a disposizione 6,5 milioni di euro per un progetto di ristrutturazione di edifici di campagna. I finanziamenti prevedevano un importo di 150.000 euro per ogni singolo progetto di ristrutturazione. Questa idea ha avuto un grande successo ed altre Regioni potrebbero seguire la stessa strada.

Approfondimento

Le case a 1 euro perché costano così poco e cosa si nasconde dietro questa offerta?

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te