Attenzione perché questo Bonus fino a 500 euro per le famiglie con ISEE fino a 40.000 euro ha i giorni contati

Prima dell’estate 2020, dopo il primo lockdown, il Governo Conte lanciò il Bonus vacanze. In sostanza, un voucher per permettere alle famiglie di fare qualche giorno di relax, dopo quelle settimane chiusi in casa. Dall’altro, dare ossigeno alle attività turistiche nel mentre si trovavano nel pieno della crisi economica.

Questo Bonus fino a 500 euro (quest’altro Bonus, invece, ha tetto massimo fino a 1.000 euro) fu richiesto ma in realtà non decollò come ci si aspettava. La riprova è data dal fatto che, a distanza di un anno, sono ancora molti i voucher chiesti e non spesi. Secondo i dati disponibili, alla fine dell’estate 2021 risultavano in essere circa 850mila buoni non ancora utilizzati.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Tuttavia, attenzione perché questo Bonus fino a 500 euro per le famiglie con ISEE fino a 40.000 euro ha i giorni contati per poterlo utilizzare.

Cos’è il Bonus vacanza fino a 500 euro

Questo Bonus fa parte del pacchetto di iniziative previste dal decreto Rilancio (D.L. 34/2020) e prevede un contributo economico fino a 500 euro.

L’importo è da spendere per il pagamento di servizi e di pacchetti turistici offerti lungo la Penisola. Può trattarsi di B&B, aziende turistiche ricettive, agriturismi, agenzie viaggi e tour operator. Ricordiamo infatti che la recente legge 106/2021 ha ricompreso anche le agenzie e i tour operator.

Il Bonus spetta ai nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro. Per il calcolo dell’ISEE è necessaria la DSU, la Dichiarazione Sostitutiva Unica. Questo documento contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali del nucleo richiedente il voucher.

Il suo importo, infatti, varia a seconda della numerosità del nucleo familiare:

  • 500 euro se ci sono 3 o più componenti;
  • 300 euro per il nucleo composto da 2 persone;
  • 150 euro per una persona singola.

È possibile richiedere questo Bonus?

Il Bonus vacanze è completamente digitale e poteva essere richiesto solo l’anno scorso. Infatti nel 2021 il legislatore non ha previsto nessuna riapertura dei termini.

Quindi chi lo ha richiesto dal 1° luglio al 31 dicembre del 2020, ha tempo fino al prossimo 31 dicembre 2021 per utilizzarlo. Detta diversamente, tra 80 giorni scadrà per sempre, salvo colpi di scena dell’ultima ora.

Per chi invece lo ha già speso oppure non lo ha mai chiesto nel 2020, il voucher oggi non è più richiedibile.

Attenzione perché questo Bonus fino a 500 euro per le famiglie con ISEE fino a 40.000 euro ha i giorni contati

Dunque, chi ancora è in possesso di questi buoni dovrebbe “affrettarsi” per non perdere la possibilità di fare vacanza con lo sconto. Al riguardo, la sezione “Viaggi e Turismo” di ProiezionidiBorsa offre una vastissimo ventaglio di soluzioni turistiche dove andare anche in autunno.

I titolari di questi voucher li potranno spendere in un’unica soluzione. La spesa potrà riguardare i servizi offerti da una sola struttura ricettiva oppure un pacchetto turistico proposto da un’agenzia viaggi o un tour operator.

Il corrispettivo deve essere certificato o da fattura elettronica o da un documento commerciale, intestato al codice fiscale del titolare del Bonus.

Approfondimento

Questi magnifici 7 Bonus saranno la gioia e la fortuna di chi ne approfitterà ad ottobre.

Consigliati per te