Attenzione chi ha carenza di vitamina B5 potrebbe manifestare questo problema a pelle e capelli

Le vitamine sono dei nutrienti molto importanti per la nostra salute: rafforzano il sistema immunitario, ci proteggono dai radicali liberi, aiutano i muscoli e le capacità cognitive.

Non solo, sono indispensabili per la crescita e lo sviluppo delle cellule. Quando le vitamine sono in quantità insufficienti, il nostro corpo ci manda dei segnali specifici.

In questo caso, degli integratori e l’alimentazione ci vengono in auto. Ci forniscono tutti gli elementi necessari per eliminare i sintomi allarmanti.

Parliamo della vitamina B5

Abbiamo visto quanto siano importanti le vitamine, ma noi di ProiezionidiBorsa, oggi, vogliamo parlare della vitamina B5.

Probabilmente i suoi benefici sono meno conosciuti di quelle del gruppo A, B, C e D. Ma la vitamina in questione è altrettanto importante.

La vitamina B5 o acido pantotenico, è una vitamine idrosolubili. Non può essere accumulata nell’organismo, ma deve essere assunta quotidianamente attraverso l’alimentazione.

Gli alimenti che possono aiutarci ad integrare questa vitamina sono molto vari: frattaglie, reni e fegato, tuorlo d’uovo, fughi secchi e lieviti. Una buona parte di vitamina B5 la troviamo nei cereali integrali, in particolare è presente negli strati esterni.

Attenzione chi ha carenza di vitamina B5 potrebbe manifestare questo problema a pelle e capelli

La vitamina B5 è importantissima perché non solo aiuta nei momenti di stanchezza, ma interviene anche su pelle e capelli.

Proprio così, è la vitamina più indicata per la cura dei capelli. Li ripara, li rinforza e li rende più lucidi. Favorisce la loro crescita e calma le irritazioni del cuoio capelluto. È presente in molti prodotti che si occupano dei nostri capelli.

Non solo, questa vitamina è utilissima per la salute della pelle. Secondo questo studio, la vitamina B5 non solo previene la formazione delle rughe ma favorisce anche la cicatrizzazione di ferite.

Attenzione: chi ha carenza di vitamina B5 potrebbe manifestare questo problema a pelle e capelli.

Una carenza di acido pantotenico può provocare, quindi, l’indebolimento o la caduta dei capelli e una difficoltà nella cicatrizzazione della pelle.

Naturalmente consigliamo di seguire sempre le indicazioni del medico di fiducia.

Approfondimento

3 tagli di capelli dallo stile originale per un cambiamento radicale del proprio look

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te