Attenzione ai grossi guai che si possono avere nel comprare queste biciclette

Primavera ed estate sono perfette per le gite in bicicletta. Per chi non ama correre o camminare a lungo, una girata in bicicletta è perfetta. Ed è perfetto anche come mezzo di locomozione. Se l’ufficio non è troppo distante, andare in bici può essere un metodo economico, salutare ed una scelta ecocompatibile. Tra l’altro proprio sull’onda della new green economy, stanno nascendo come funghi piste ciclabili.

Se non si ha una bici ovviamente occorre comprarla. In questo caso ci sono due strade. L’acquisto di un mezzo nuovo, oppure rivolgersi al mercato dell’usato. Questa seconda soluzione è molto conveniente perché si possono trovare ottime occasioni. Bici di alta gamma a prezzi di affare. A volte non hanno neanche troppi km e sono in ottimo stato.

Attenzione ai grossi guai che si possono avere nel comprare queste biciclette

Ma occorre fare molta attenzione nell’acquisto di una bici usata perché si potrebbe incorrere in spiacevoli conseguenze di natura penale. Una bici usata non ha un certificato di proprietà come un’auto e una moto e quindi, quella che stiamo per acquistare, potrebbe essere rubata. Acquistando una bici rubata si incorre nel reato di ricettazione. A marzo a Novi Ligure è stato fermato un uomo di 21 anni con una bicicletta di cui non ha saputo dimostrarne la proprietà. La bici era stata rubata e i Carabinieri hanno rintracciato il legittimo proprietario. L’uomo è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Quindi, attenzione ai grossi guai che si possono avere nel comprare queste biciclette. Per evitare qualsiasi problema basta affidarsi a delle semplici accortezze. La prima cosa è evitare i mercatini, tipico luogo di vendita delle bici usate ma che possono essere state rubate. Se ci si affida agli annunci online, meglio diffidare di prezzi troppo bassi per bici di alta gamma. Nel caso, è utile richiedere lo scontrino d’acquisto. In assenza di questo, meglio dubitare.

Ma la soluzione migliore rimane quella di rivolgersi a un negozio di bici. Probabilmente avrà anche dei mezzi usati, magari ritirati in cambio del nuovo. E certamente saprà giustificarne la provenienza. Lo scontrino che ci verrà rilasciato al momento dell’acquisto, sarà una prova della sua provenienza.

Consigliati per te