Attenzione agli acquisti online con bancomat o postepay perché possono truffarci inaspettatamente usando questo codice

Gli acquisti online sono ormai all’ordine del giorno e acquistiamo proprio di tutto tramite un semplice click. A maggior ragione il periodo storico ha incrementato l’utilizzo della vendita online quando, invece, i negozi erano chiusi.

Ma come tutte le cose, il mondo dell’e-commerce ha i suoi lati negativi. Uno di questi è la facilità dei malfattori nel truffarci. Le transazioni online non sono sempre così sicure come ci aspettiamo. Ecco perché dobbiamo fare attenzione agli acquisti online con bancomat o postepay, perché possono truffarci inaspettatamente usando questo codice.

Come fare gli acquisti online in tutta sicurezza e stare attenti al codice

Innanzitutto dobbiamo verificare l’autenticità del sito. Per essere certi della sua sicurezza, dobbiamo guardare se sulla barra c’è l’indicazione “https://” e la presenza del lucchetto. Se notiamo, invece, un triangolo nella barra è probabile che il sito non sia sicuro.

Dopo questa premessa, focalizziamoci sui codici. Attenzione agli acquisti online con bancomat o postepay perché possono truffarci inaspettatamente usando questo codice. Quest’ultimo è il dato più importante. Addirittura più importante del PIN, forse. Stiamo parlando del codice CVV, quello a 3 cifre che si trova sul retro della carta di credito, di debito o prepagata.

Questo è il codice che garantisce l’autenticità ed è una garanzia per evitare gravi inconvenienti come la clonazione. Proprio per questo non è ben visibile e non è inciso. Ciò nonostante, il CVV può finire in mani sbagliate se viene chiesto l’inserimento dei dati in siti non sicuri. Inoltre, i truffatori agiscono chiedendo i dati della carta, compreso il codice CVV, anche tramite messaggi ed e-mail.

Con i dati della carta i truffatori potranno usarla spacciandosi per i titolari. Potranno fare tutti gli acquisti online che vogliono e noi non possiamo rendercene conto. Eppure c’è un metodo essenziale ed efficace per prevenire le truffe.

L’app della banca o della posta

Attraverso le applicazioni sicure della banca o della posta, abbiamo la possibilità di controllare tutte le transazioni. La cosa più importante da fare è attivare le notifiche per controllare da vicino gli acquisiti. Ma soprattutto attivare l’opzione di autorizzazione per consentire o meno le transazioni.

Consigliati per te