Ecco la città d’arte da visitare immediatamente grazie alle tante novità di uno dei musei più famosi al mondo

È tornato il momento di viaggiare. Ieri il Presidente Draghi ha fatto il primo appello per dare nuovo impulso al settore del turismo, uno dei più gravemente colpiti dalla pandemia in corso. Per raggiungere questo obiettivo l’Italia da nord a sud dovrà essere la meta privilegiata e considerata la stagione è arrivata proprio l’ora di dedicare il proprio tempo libero alle città d’arte.

Ecco la città d’arte da visitare immediatamente grazie alle tante novità di uno dei musei più famosi al mondo

In questa ottica Firenze con il suo principale museo, gli Uffizi, non si è fatta trovare impreparata offrendo eccezionali novità. Il museo, infatti, oggi aprirà proponendo 14 nuove sale da visitare ovvero 129 nuove opere d’arte da ammirare.

In questa riapertura si inaugureranno 2000 metri quadri in cui saranno esposti dipinti appartenenti alla pittura fiorentina, romana ed emiliana del ‘500 provenienti dai depositi, da donazioni o da recenti acquisizioni. Tra queste opere di Parmigianino, Daniele da Volterra, Rosso Fiorentino, Andrea del Sarto, Pontormo, Sebastiano del Piombo e Bartolomeo Passerotti.

Una sala sarà dedicata agli autoritratti collezionati dal Museo nel corso degli anni, tra cui emergono quello di Chagall, Bernini e Guttuso.

Obiettivo di questo intenso lavoro portato avanti dal Museo è sorprendere il pubblico mostrando opere mai esposte o presentate in una nuova prospettiva.

Le novità che si presenteranno al pubblico riguarderanno anche il versante logistico. Nell’ottica di evitare code e assembramenti assolutamente vietati in questo periodo gli spazi dedicati alla biglietteria, all’ingresso e al guardaroba sono stati dislocati. In modo tale da far fluire in modo più veloce il pubblico in entrata.

Queste innovazioni sono certamente un’ottima idea volta ad attrarre nuovi e vecchi visitatori. Oltre che dare un nuovo impulso al turismo toscano che tanto ha patito l’ultimo anno di restrizioni.

Ecco, dunque, la città d’arte da visitare immediatamente grazie alle tante novità di uno dei musei più famosi al mondo.

Consigliati per te