Attenzione a questo insetto devastante per i nostri gerani che li divora, li rende neri e manda all’aria tutto il nostro lavoro

Maggio è uno dei mesi migliori per le nostre piante.  I fiori colorati sbocciano e decorano balconi e giardini. Coltivare le piante in vaso o nella terra diventa molto più facile, anche grazie alle temperature miti.

Tra le piante più belle di questo periodo troviamo sicuramente i gerani. I fiori del geranio sono davvero straordinari e perfetti per decorare ogni angolo della casa. Oltretutto sono anche facili da coltivare. Quindi sarà un vero piacere averli in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il problema è che i gerani, così come altre piante, sono spesso vittime di attacchi da parte di parassiti, afidi e insetti vari. In particolare, dobbiamo fare attenzione a questo insetto devastante per i nostri gerani che li divora, li rende neri e manda all’aria tutto il nostro lavoro. Scopriamo insieme di che insetto si tratta e osserviamo bene le nostre piante.

Un insetto apparentemente innocuo

Si chiama licenide dei gerani ed è un lepidottero che fa la sua comparsa in primavera.

I gerani sono tra i suoi obiettivi preferiti. È facile riconoscere il passaggio di questi animali tanto piccoli quanto devastanti.

Sulle piante potremo notare dei piccoli fori lasciati dalle larve affamate. Soprattutto nella zona degli steli e delle foglie. Gli steli inizieranno a presentare delle macchie scure, quasi nere, così come i boccioli, che non si svilupperanno più.

Come combattere questa minaccia

In realtà non sono i licenidi già adulti a doverci spaventare, ma lo sono le larve. Le larve, infatti, sono affamate e divoratrici delle nostre piante.

Gli esemplari adulti, invece, non rovinano la pianta, ma si limiteranno a deporre le uova, che poi saranno la causa dei reali problemi. Ecco perché dobbiamo fare attenzione a questo insetto devastante per i nostri gerani che li divora, li rende neri e manda all’aria tutto il nostro lavoro.

Per contrastare questa minaccia consigliamo di evitare l’utilizzo di insetticidi chimici, tossici e inquinanti per l’ambiente e per la nostra salute. Meglio prediligere rimedi naturali, come l’olio di neem e l’assenzio.

Approfondimento

I nostri gerani diventeranno belli da far invidia ai migliori vivaisti grazie a questo preziosissimo segreto che in pochi conoscono

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te