Appresi questi straordinari vantaggi sarà impossibile non coltivare questa pianta che allontana sfortune e avversità

Conoscere proprietà e caratteristiche delle piante da coltivare nel proprio giardino o nell’abitazione è sempre molto importante. Alcune specie hanno numerosi vantaggi e proprietà poco conosciute ma assai benefiche per l’ambiente o per la salute umana. Questo vale anche per le bacche di ginepro, la cui pianta non richiede troppe cure ed è circondata da molte credenze sul suo conto. Una volta appresi questi straordinari vantaggi sarà impossibile non coltivare questa pianta che allontana sfortune e avversità. Ecco prima cosa sapere sulla sua piantagione e poi le migliori curiosità sul suo conto.

Il ginepro

Le bacche di ginepro trovano larghissimo impiego in cucina. Gran parte delle persone le acquista già pronte in comodi vasetti trasparenti. Non molti sanno però che coltivare il ginepro è davvero molto semplice, anche in vaso. Si tratta di una pianta molto resistente e che non richiede troppe cure. Non desidera irrigazioni frequenti e cresce anche in condizioni di drastica aridità. Perfetta sia per climi freddi che per climi caldi, questa pianta è importante per tantissime ragioni. Una volta appresi questi straordinari vantaggi sarà impossibile non coltivare questa pianta che allontana sfortune e avversità e dai notevoli benefici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

La coltivazione

La primavera è la stagione ideale per seminare questa pianta o trapiantarla da adulta. Le operazioni di potatura avvengono invece tra febbraio e marzo di ogni anno. È possibile coltivare la pianta anche in vaso o collocarla nel terreno del giardino.

Per avere nuove piante a costo zero consigliamo di riprodurlo per talea, anche agevolando la formazione di radici con ormoni radicanti naturali. Per farlo consigliamo di seguire questo procedimento. Ma ecco subito i migliori vantaggi e le leggende che circondano la pianta.

I benefici

La consumazione delle bacche apporta numerosi benefici. Le bacche sembrano in grado di fronteggiare naturalmente malattie delle vie urinarie e la contrazione dei muscoli. Il ginepro facilita la digestione ed è un antireumatico per eccellenza. Il suo olio essenziale è perfetto per i massaggi e gli infusi contrastano tosse e problemi respiratori.

Secondo un’antica credenza il ginepro è perfetto anche per tenere lontane presenze indesiderate e malasorte dall’abitazione. Non a caso in passato era frequente appendere fasci di ginepro sulle porte delle stalle. In questo modo il bestiame e il padrone ricevevano protezione. Tradizioni e credenze a parte, il ginepro è ottimo per la salute e coltivarlo è davvero semplice.

Consigliati per te