Grazie alla nuova proroga non è troppo tardi per fare la domanda per le graduatorie personale ATA di terza fascia

Dal 22 marzo 2021 era possibile fare domanda per l’inserimento nelle graduatorie ATA. Il termine per l’invio della domanda doveva scadere ieri 22 aprile, ma è stata concessa una proroga. Così anche i ritardatari o chi l’ha saputo solo oggi ha la possibilità di accedere. Vediamo fino a quando è possibile fare domanda e come fare.

Come fare domanda per l’inserimento in graduatoria?

Per poter inoltrare la domanda o rinnovare l’iscrizione bisogna accedere alla piattaforma online dedicata. Andando sul sito dedicato del Ministero dell’Istruzione si può procedere con l’inoltro. Per poter accedere al sito Istanze Online è necessario essere in possesso dello SPID. Se ancora non abbiamo la nostra identità digitale meglio affrettarsi. Per sapere come procedere, si può consultare l’articolo dedicato.

Grazie alla nuova proroga non è troppo tardi per fare la domanda per le graduatorie personale ATA di terza fascia

La proroga ha sancito la nuova data per il termine di presentazione delle domande. Come previsto dall’articolo 4, comma 1, del decreto del Ministro dell’istruzione 3 marzo 2021, n. 50. Quindi ci sono ancora 3 giorni a disposizione per chi volesse inoltrare la domanda. Ricordiamo chi può accedere alle varie figure richieste. Prima di tutto è necessario avere età compresa tra i 18 anni e i 67 anni e il diploma di maturità.

Le figure comprese nel personale ATA sono: collaboratori scolastici, collaboratori dei servizi/addetti aziende agrarie. Ma anche assistenti amministrativo e tecnici, cuochi, infermieri, guardarobieri. Per finire coordinatori amministrativi e tecnici, direttori dei servizi generali ed amministrativi (DSGA).

Per sapere a quali figure poter accedere, basterà seguire le indicazioni presenti sul sito del Ministero. In base al proprio diploma è possibile accedere ad una o più figure. All’inizio verrà chiesto di scegliere la provincia e una sede principale. Ma con il proseguirsi della domanda è possibile selezionare fino a 30 sedi diverse. Sempre appartenenti alla provincia scelta.

Grazie alla nuova proroga non è troppo tardi per fare la domanda per le graduatorie personale ATA di terza fascia. Un’opportunità per chiunque cerchi lavoro. Data l’ampia fascia di età è davvero accessibile a molte persone che hanno bisogno di lavorare. Gli stipendi, in base alla figura, partono dai 1.200 euro fino ai 1.900. Tentare non nuoce!

Consigliati per te