Annullare una email inviata è possibile? Ecco come fare

Annullare una email inviata è possibile: ecco come fare.

La posta elettronica, in inglese e-mail, nasce nel 1971 grazie a Ray Tomlinson per poi essere perfezionata da Jon Postel.

Prestito in convenzione
Prestito in convenzione

La e-mail è un messaggio di posta elettronica, un servizio internet, grazie al quale ogni utente abilitato può inviare e ricevere dei messaggi utilizzando un computer o un altro dispositivo elettronico come smartphone e tablet.

Il contenuto della e-mail può essere composto da un testo, da immagini, da un link o da altri allegati.

Come funziona l’indirizzo di posta elettronica

Per poter scrivere una -mail si deve creare un indirizzo di posta elettronica, andare su un client o un servizio e-mail, inserire un destinatario, aggiungere un oggetto, scrivere il messaggio e mandare il tutto!

Tra i principali servizi email gratuiti ricordiamo Gmail, Libero, Yahoo Mail, Outlook, iCloud Mail ed altri ancora.

  Annullare una email inviata è possibile? Ecco come fare

Capita di inviare una e-mail per sbaglio o incompleta e di volerla annullare. Annullare una e-mail è possibile? Nella generalità dei casi la e-mail inviata non è più annullabile per i seguenti motivi:

1.a volte, alcuni servizi di e-mail non consentono questa opzione

  1. altre volte, trascorre troppo tempo dall’inoltro della e-mail a quando si tenta di annullarne l’invio

3.altre volte ancora non si conosce questa impostazione per cui una volta inoltrata la e-mail questa esce dalla sfera di disponibilità del mittente.

Con GMAIL si può annullare la email inviata

Tuttavia, sono diversi i servizi di e-mail anche gratuiti che offrono la possibilità di recuperare la e-mail inviata.

Tra questi servizi c’è anche Gmail. Per cui chi è fortunato ed utilizza Gmail per gestire la propria posta elettronica ha la possibilità di richiamare indietro la e-mail partita per errore ma in un arco di tempo limitato.

Il procedimento per richiamare la e-mail partita ed annullarla

E’ necessario connettersi alla pagina Gmail ed inserire i dati del proprio account ossia il proprio indirizzo e-mail e la password scelta quando è stata effettuata la prima registrazione alla pagina.

Dopo aver effettuato l’accesso sulla propria pagina principale, compariranno tutte le e-mail in arrivo.

Prestando attenzione sotto il proprio avatar ossia l’immagine o l’iniziale scelta per il proprio profilo, comparirà una rotellina di color grigio. La rotellina è l’icona delle impostazioni.

Cliccare su impostazioni e poi sulla quarta voce “annulla invio”.

Cliccando sulla voce “annulla invio” si potrà scegliere il periodo di annullamento dai 5 ai 30 secondi al massimo per eliminare la e-mail.

Dopo aver impostato il tempo per eliminare la e-mail il gioco è fatto. Ogni qual volta che si vorrà annullare la e-mail partita, basterà cliccare in alto a destra della e-mail da cancellare e tra le diverse opzioni cliccare “Elimina questo messaggio” e automaticamente la e-mail non arriverà più al destinatario.

Approfondimento

Cosa succede se non c’è più credito sul cellulare e non si ricarica

Consigliati per te