Ancora due mesi per fare domanda di assegnazione appartamenti a canone ridotto  

Un focus per capire dove ci sono ancora due mesi per fare domanda di assegnazione appartamenti a canone ridotto.

Da lunedì 20 luglio 2020 fino a venerdì 23 ottobre 2020 (ore 12:00) è aperta la nuova finestra temporale per fare domanda di assegnazione alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP). Il bando è stato emesso dal Comune di Parma e si rivolge anche ai cittadini che abbiano partecipato ai precedenti bandi, senza esito positivo. Quindi, purchè si abbiano i requisiti richiesti dal bando, tutti potranno presentare domanda. L’approvazione della nuova graduatoria definitiva comporterà quindi, in automatico, la decadenza di tutte le domande precedentemente presentate. Vediamo ora di approfondire cosa significa che ci sono ancora due mesi per fare domanda di assegnazione appartamenti a canone ridotto.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Requisiti per fare domanda

Per partecipare all’imminente selezione, volta all’aggiudicazione di un appartamento in regime agevolato, si devono necessariamente possedere i seguenti requisiti. Resta inteso che per tutti i dettagli, si rimanda alla lettura integrale del bando, di cui al link sopra indicato. Vediamo ora quali sono i requisiti principali richiesti:

a) cittadinanza italiana o altra condizione ad essa equiparata;

b) residenza o attività lavorativa nell’ambito territoriale regionale da almeno 3 anni e residenza o attività lavorativa nel Comune di Parma;

c) limiti alla titolarità di diritti reali su beni immobili;

d) non aver fruito in precedenza di assegnazioni di alloggi di edilizia residenziale pubblica;

e) assenza di precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da enti pubblici;

f) disponibilità di ;un reddito complessivo del nucleo familiare non superiore al valore Isee di 17.154 euro;

g) possesso di un patrimonio mobiliare non superiore a 35 mila euro.

Tipologia di appartamenti

Oltre ai requisiti, cosiddetti “de minimis”, di cui sopra, ce ne sono altri, tra cui l’incidenza del canone di affitto sul bilancio familiare. Questi alloggi sono infatti destinati a persone in situazioni di disagio economico, ma anche abitativo. Ai fini dei punteggi finali per la stesura della graduatoria, vari saranno i fattori che verranno presi in considerazione. Tra questi, anche la particolare composizione del nucleo familiare, in vista dell’assegnazione degli alloggi che, ovviamente, sono di diversa metratura. Si va infatti dal monolocale con una camera da letto, fino agli appartamenti con due o più camere da letto.

Come fare domanda

Per partecipare alla selezione finalizzata all’assegnazione degli alloggi (ERP), sono possibili varie modalità, vediamo quali:

a) consegna a mano, nei giorni ed orari di apertura, alternativamente, presso lo Sportello Multifunzionale Casa ,Viale Bottego, 2/a – Parma o lo Sportello di Acer , Vicolo Grossardi, 16/a – Parma negli orari di apertura al pubblico;

b) invio a mezzo posta, al seguenteindirizzo: Comune di Parma – S.O. Rapporti con i Cittadini e Assegnazione Alloggi Viale Bottego, n. 2/A, 43121 Parma – (corredato da copia di idoneo documento d’identità in corso di validità);

c) invio tramite PEC (posta elettronica certificata) esclusivamente all’indirizzo comunediparma@postemailcertificata.it all’attenzione della S.O. Rapporti con i Cittadini e Assegnazione Alloggi – (corredato da copia di idoneo documento d’identità in corso di validità);

d) accesso al servizio on line dal Portale del Comune di Parma www.comune.parma.it con autenticazione SPID a partire dal giorno 27 agosto 2020.

Riferimenti di contatto

Per tutte le informazioni del caso, si consiglia di visitare il sito internet del Comune di Parma all’ indirizzo www.comune.parma.it o altrimenti di telefonare ai numeri: 0521 031754 – 0521 218337.
L’ufficio referente è lo Sportello Multifunzionale Casa – viale Bottego, 2/a nei seguenti giorni e orari di apertura al pubblico. Vale a dire: lunedì 8.30-13.00 e 15.00-18.00; mercoledì 8.30-13.00; giovedì 8.30-13.00 e 14.00-18.00.
Per chi rientrasse tra i requisiti si ricorda che ci sono ancora due mesi per fare domanda di assegnazione appartamenti a canone ridotto. Superato tale termine, le domande saranno, invece, irricevibili, quindi occhio al calendario.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.