L’ANAS dovrà assegnare 100 case cantoniere entro metà giugno

Nell’ambito del progetto per la valorizzazione del suo patrimonio immobiliare, l’ANAS mette al bando oltre 100 case cantoniere da assegnare entro giugno. Ecco come fare per partecipare e aggiudicarsene una.

Quali sono le case cantoniere indicate nel bando

L’ANAS dovrà assegnare 100 case cantoniere entro metà giugno. Sono numerose e distribuite in tutta Italia. E vengono messe al bando per l’affidamento. L’elenco completo può essere visionato sul sito ufficiale dell’ANAS, che fa parte del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Al momento le più richieste sono quelle che si trovano nella Regione Sardegna. Seguita a ruota dalla Lombardia. Si tratta di case che ovviamente si trovano lungo la rete ferroviaria e le strade statali, in zone poco abitate. E spesso richiedono lavori di manutenzione di una certa importanza.

Le case cantoniere sono caratterizzate dal colore rosso pompeiano. E devono il loro nome ai cantonieri. Ossia gli operai addetti alla manutenzione ferroviaria. Questi vi alloggiavano durante l’esecuzione di lavori di costruzione o manutenzione.

Quali requisiti bisogna avere per partecipare

Il bando è aperto a tutti coloro vogliono prendere in gestione una casa cantoniera e trasformarla in un’attività ricettiva, di ristorazione. Oppure in un centro informativo o didattico.

Coloro che partecipano al bando e si aggiudicano uno dei 100 lotti a disposizione, si impegnano a destinare il bene in gestione a uno degli scopi previsti. Ma anche a ristrutturare l’edificio.

La ristrutturazione dovrà essere eseguita nel pieno rispetto dell’originaria architettura. Nonché a tenere in considerazione il paesaggio circostante.

Possono presentare domanda sia i privati che le aziende. Ma anche le Pubbliche Amministrazioni oppure enti del terzo settore. Insomma tutti coloro che pensano di avere un valido progetto per valorizzare la casa cantoniera dislocata nella Regione di proprio interesse.

L’ANAS dovrà assegnare 100 case cantoniere entro metà giugno: come partecipare

I potenziali partecipanti possono leggere il regolamento del bando all’indirizzo ufficiale del Portale Acquisti ANAS. Attraverso il quale, poi, si può inoltrare il progetto corredato di tutta la documentazione richiesta. Si possono presentare le domande fino alle ore 12 del 15 giugno 2021.

Gli aggiudicatari delle case cantoniere si impegnano a preservare il colore rosso pompeiano della struttura originaria e, allo stesso modo, la targa ufficiale che è presente su ogni casa cantoniera.

Infine è possibile partecipare con più progetti per la stessa casa cantoniera. Ma anche con progetti diversi per immobili differenti, dislocati in più Regioni.

Consigliati per te