A cosa servono quei piccoli buchi che hanno i crackers?

Il cracker è un biscotto salato, asciutto, sottile, delicato e friabile.
È un derivato della galletta militare di cui si cibavano gli antichi marinai.
Il successo di questo biscotto lo si deve nel 1801 allo statunitense Josiah Bent che, avendo un’attività come panettiere, diede vita ai biscotti ad acqua, ossia i crackers.
La loro principale caratteristica era quella di non deteriorarsi nel tempo. Nel 1810 venne avviata la produzione su larga scala.
Vennero chiamati crackers per il forte scricchiolio che producevano quando venivano mangiati.
È un biscotto che da sempre ha riscontrato un forte  successo. È sfizioso ed ottimo, consumato come spuntino o come sostituto del pane.
Fa  parte dell’alimentazione di tante persone e sul mercato ce ne sono di tanti tipi: i classici, con o senza sale, gli integrali, ecc..
Sono generalmente di produzione industriale, anche se è possibile trovare quelli artigianali, prodotti dai forni.

Una delle caratteristiche di questi biscotti, è la presenza dei piccoli buchi sulla superficie.

Sicuramente, ogni volta che se ne mangia uno, si può pensare: a cosa servono quei piccoli buchi che hanno i crackers?
In effetti, la prima cosa che potrebbe venire in mente, è che si possa trattare soltanto di un fatto estetico, tipo una decorazione per contraddistinguerli. Invece non è così!

Ecco a cosa servono quei piccoli buchi che hanno i crackers

I buchi nei crackers, non vengono messi a caso, ma hanno una specifica funzione.
Grazie ad essi si evita che  durante la cottura  si formino delle grosse bolle d’aria. Ciò farebbe lievitare il biscotto e  questo farebbe perdere la sua croccantezza.
La presenza dei piccoli fiorellini, fornisce il passaggio del vapore, in modo da far restare il cracker piatto e croccante.
Anche la posizione e il numero dei buchi ha la sua importanza.
Se i piccoli buchi fossero troppo distanti, in alcune parti del biscotto, si formerebbero delle piccole bolle.
Se fossero troppo vicini, la fuoriuscita eccessiva del vapore creerebbe un prodotto secco e duro.

Consigliati per te