A casa con la pensione anticipata dal 1° aprile 2022 con i 6 mesi da considerare, un’opportunità da non perdere 

La pensione è l’argomento critico che il Governo dovrà affrontare a breve con la nuova riforma. Nell’incertezza, molti lavoratori considerano la possibilità di uscire prima dal lavoro. Infatti, è possibile andare a casa con la pensione anticipata dal 1° aprile 2022 con i 6 mesi da considerare, un’opportunità da non perdere. In quest’articolo esaminiamo la domanda di un Lettore posta agli Esperti di ProiezionidiBorsa su come accedere alla pensione anticipata Quota 100 considerando 6 mesi successivi al compimento di 62 anni.

In pensione anticipata dal 1° aprile 2022

A casa con la pensione anticipata dal 1° aprile 2022 con i 6 mesi da considerare, un’opportunità da non perdere per tutti quelli che si trovano in questa situazione.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Infatti, è possibile accedere alla pensione anticipata Quota 100 con i requisiti maturati fino al 31 dicembre 2021. Questa misura molto discussa non sarà rinnovata e allo scadere del 2021 sarà riposta in soffitta. Attualmente il Governo è allo studio per una nuova soluzione che elimini o riduca lo scalone di cinque anni che lascerà Quota 100.

Ma quest’anno è ancora possibile fruire di questa misura e quindi, molti lavoratori cercheranno di uscire dal lavoro nell’incertezza sulla nuova riforma che già si presenta penalizzante.

I sei mesi da rispettare

Il caso esposto riguarda una Lettrice (dipendente pubblico) che ha maturato 39 anni di contributi ed è nata a luglio del 1959. La domanda posta riguarda la possibilità di accedere alla Quota 100 considerando i 6 mesi successivi al compimento dei 62 anni di età.

In questo caso è possibile accedere alla pensione anticipata in regime di Quota 100 dal primo aprile 2022. Quindi, sei mesi dopo aver maturato l’età anagrafica di 62 anni e con 38 anni di contributi.

Come sopra precisato per accedere a questa misura bisogna maturare i requisiti previsti entro la fine del 2021.

I requisiti per accedere alla pensione anticipata Quota 100 sono:  62 anni di età e 38 anni di contributi. Inoltre, per accedere bisogna maturare entrambi i requisiti.

Da considerare che è sempre possibile accedere alla pensione anticipata con le regole della riforma Fornero. Nel caso esposto, il pensionamento è previsto a settembre del 2025, cioè dopo tre mesi dalla maturazione del requisito contributivo di 41 anni e 10 mesi.

Consigliati per te