3 tecniche per fare ordine nell’armadio con il cambio di stagione

Il cambio di stagione porta con sé alcune cose da fare in casa. Una di queste è il cambio di armadio. Con le temperature che stanno cambiando andranno messi da parte i vestiti estivi e ripresi quelli autunnali. Molti attraversano momenti malinconici per il cambio di stagione, mentre altri potrebbero avere diversi sintomi come uno squilibrio intestinale e tanta stanchezza.

Per ingannare i sintomi del cambio di stagione, per tenersi impegnati e per fare qualcosa di molto utile per la casa ecco 3 tecniche per fare ordine nell’armadio. Le faccende domestiche non sono mai piacevoli, soprattutto se si ha poco tempo a disposizione tra il lavoro e i figli. Ma queste tecniche sono veloci e pratiche.

Mettere in ordine non significa soltanto cambiare i vestiti, ma anche fare un po’ di pulizia, evitare la formazione di cattivi odori con macchie di muffa e umidità. Inoltre, può essere un prezioso aiuto per vestirsi più velocemente ogni mattina.

3 tecniche per fare ordine nell’armadio con il cambio di stagione

Aprire un armadio e trovare tutto in ordine fa bene all’umore. Aprire un armadio tutto in disordine, invece, può dare ansia e frustrazione. Infatti, in questo modo non si riesce a notare tutto quello che si ha e che si può indossare. Quante volte si pensa alla classica frase: “Non ho nulla da mettermi”?

Con queste tecniche non succederà più. La prima è usare, oltre all’armadio, i mobili contenitori. In vendita ce ne sono tanti, di tutte le dimensioni. Hanno cassetti e spazi che possono essere facilmente sfruttabili per mettere capi di abbigliamento. La seconda, invece, è usare i cestini. Ci sono cestini appositi per armadio in modo da poter dividere i vestiti.

Ecco allora che ci sarà un cestino dedicato ai calzini, uno alla biancheria intima, un altro alle magliette corte, un altro ancora per i pantaloni. Inoltre, dividere gli accessori dal resto dei capi sarà molto utile e aiuterà a vestirsi più velocemente anche quando si va di fretta.

Un’ultima tecnica è la seguente: organizzare l’outfit giorno per giorno, farlo la domenica e sistemare tutti i capi previsti in ordine. In questo modo si avranno i vestiti già pronti il lunedì mattina, il martedì e così via. Ordine e risparmio di tempo, soluzioni pratiche, convenienti che possono garantire serenità.

Come pulire velocemente il guardaroba

Il cambio di armadio è un’occasione fondamentale per pulirlo. Infatti, può accadere che la sezione autunnale e invernale sia rimasta chiusa per parecchi mesi. Allora sarà necessario togliere tutto, passare un panno umido, magari imbevuto con un po’ di aceto, sapone Marsiglia o bicarbonato di sodio. Questi ingredienti aiuteranno a igienizzare e a togliere il cattivo odore.

Lettura consigliata

Come ammorbidire e allargare le scarpe nuove che fanno male 

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te