3 It Bag su cui investire perché il loro valore potrebbe aumentare nei prossimi anni

3 It Bag su cui investire

Le borse sono tra gli accessori più amati dalle donne e spesso anche dagli uomini. Quelle dei marchi più famosi sono diventati dei veri e propri status symbol che le persone danarose acquistano. C’è però anche chi preferisce spendere i propri risparmi in una borsa di Gucci, Louis Vuitton o Versace. E c’è, inoltre, chi sceglie di fare un vero e proprio investimento acquistando borse il cui valore è destinato a crescere nel tempo. Infatti, alcuni dei modelli più iconici oggi vengono rivenduti anche a molto più del loro prezzo di partenza. A breve vedremo, pertanto, le It Bag da acquistare a questo scopo.

3 It Bag su cui investire perché il loro valore potrebbe aumentare nei prossimi anni

La prima è Lady Dior, uno dei tanti modelli di borsa dedicati all’amatissima Principessa Diana, uno dei personaggi più iconici del XX secolo. È stata creata nel 1994 e, secondo i portali specializzati, il suo valore sarebbe destinato a crescere sempre di più nel tempo.

Peekaboo di Fendi

Scriviamo adesso di un altro dei più noti marchi al Mondo. Questa borsa è molto versatile e può essere abbinata a qualunque tipologia di outfit. Inoltre, è anche molto capiente, sebbene di recente ne sia stata lanciata sul mercato una versione ”mini”.

Vediamo adesso l’ultima delle 3 It Bag su cui investire.

Miss Sicily di Dolce & Gabbana

Si tratta di una borsa elegante e sofisticata, che può essere acquistata in tantissimi colori e varianti. Anche in questo caso, siamo davanti ad un modello molto versatile e il cui valore non potrà che crescere con il tempo. Si tratta inoltre di una borsa amatissima dai VIP e che abbiamo visto indosso a vere e proprie superstar del calibro di Madonna e Victoria Beckham.

Ecco perché, così come le altre che abbiamo citato, costituisce un investimento che gli amanti delle borse potrebbero valutare di fare.

Lettura consigliata

2 libri rarissimi che hanno un valore esorbitante

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox