3 eleganti piante da appartamento ideali in bagno per combattere muffa e umidità al posto di orchidee e aloe

Le mode non sono prerogative dell’ambito fashion ma investono molti altri aspetti della vita quotidiana. Dall’automobile all’arredamento tutto può essere o passare di moda. Il giardinaggio è diventato di moda durante le varie chiusure degli scorsi anni affievolendosi con le riaperture. In questo ambito non è raro trovare su riviste specialistiche affermazioni riguardanti piante di moda in passato. Tra le piante di tendenza in questo momento meritano una menzione d’onore il Croton, la Fittonia e la Calathea. 3 eleganti piante da appartamento ideali in bagno perché necessitano di molta umidità. A parte le classiche rose, le orchidee, l’aloe o le diverse varietà di ortensie ci sono alcune piante molto di moda in passato che oggi pochi conoscono. Al contrario ci sono piante come l’Anthurium e le Felci che vengono richieste meno nei negozi ma comunque diffuse.

3 eleganti piante da appartamento ideali in bagno per combattere muffa e umidità al posto di orchidee e aloe

La prima pianta meravigliosa di cui si tratterà è il Croton con le sue foglie spesse e colorate. Negli ultimi anni, infatti, la tendenza è proprio quella di abbellire la casa con piante dalle foglie colorate o variegate. Il Croton è una pianta tropicale molto delicata che ha bisogno di temperature calde o umide per sopravvivere. In casa la temperatura dovrà essere costantemente sui 18 gradi e sarà necessario procedere con nebulizzazioni regolari. Teme i raggi diretti del sole e ha bisogno di un terriccio dal pH acido. Le irrigazioni dovranno essere frequenti, sempre facendo attenzione a non formare ristagni di acqua che potrebbero provocare marciumi.

Fittonia

Un’altra pianta variegata molto di moda e apprezzata in questo periodo è la Fittonia. Come il Croton è perfetta per il bagno perché necessita di un ambiente umido e caldo, ottima una temperatura sui 25 gradi. Durante il periodo estivo potrà anche essere sistemata in giardino o sul balcone, sempre lontana dai raggi diretti del sole. Molto esigente in fatto di annaffiature, ne richiederà almeno tre volte durante la settimana.

Calathea

Da ultima tra le piante con foglie variegate troviamo la Calathea che necessita di cure simili alle altre due. La temperatura ideale si aggira attorno ai 22 gradi e dovrà essere posizionata in una zona lontana dai raggi diretti del sole. Durante l’estate, poi, si potrà procedere con un paio di concimazioni al mese utilizzando prodotti specifici da acquistare in un garden center o in un supermercato. Dal momento che necessita di essere coltivata in un posto umido si dovrà nebulizzare durante l’estate. In alternativa, poi, si potrà procedere sistemando nel sottovaso pieno d’acqua dell’argilla espansa. In questo modo si manterrà l’umidità ma la pianta non sarà a diretto contatto con l’acqua. Piante molto belle ma difficili da curare che ci permetteranno di ridurre l’umidità in bagno, un aiuto per combattere la muffa.

Approfondimento

Questa elegante ma economica pianta colorata è da scegliere per arredare piccoli appartamenti di città

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te