2 mercatini dell’antiquariato da visitare almeno una volta nella vita per trovare oggetti imperdibili

Una delle cose più belle che ci possa capitare quando siamo in ferie è trovare un bel mercatino dell’antiquariato. La classica passeggiata serale, gustando un gelato o una granita, e avendo la possibilità di acquistare qualche oggetto per le nostre collezioni. Anzi, molti di noi il primo giorno che arrivano in vacanza, si informano proprio se ci sia un mercatino dell’antiquariato durante la settimana. Ancora meglio se ce ne sono altri nei paesini vicini. Così da assicurarsi una serie di serate piacevoli, con questo shopping alternativo, che per tanti è diventato anche un motivo di collezionismo. Abbiamo, infatti visto assieme, quanti oggetti di valore si siano rivalutati nel tempo, diventando dei veri e propri tesori. Proprio come questi citati in precedenza e che potremmo ritrovare proprio sui banchi dei mercatini estivi. Andiamo a conoscere 2 dei mercatini dell’antiquariato più famosi d’Italia.

Immancabile passaggio per chi va a Roma

2 mercatini dell’antiquariato da visitare almeno una volta nella vita, alla ricerca dei pezzi per le nostre collezioni. Se è vero che tutte le strade portano a Roma, nel momento in cui decidiamo di visitare la nostra capitale, non dimentichiamoci del mercato di Porta Portese. Celebrato anche da Claudio Baglioni, questo mercato, che si tiene tutte le domeniche dalla mattina al primo pomeriggio è un vero e proprio covo per i collezionisti. Capita di trovare regolarmente anche i turisti stranieri alla ricerca di quella produzione artigianale italiana, amata in tutto il Mondo. Qui c’è davvero di tutto per gli amanti del collezionismo e del vintage.

2 mercatini dell’antiquariato da visitare almeno una volta nella vita per trovare oggetti imperdibili

Spostiamoci più a Nord e se abbiamo intenzione di progettare una visita nella bellissima Bologna, cerchiamo magari di farlo in queste date. Appuntamento nella seconda settimana del mese, quando il sabato e anche la domenica potremmo trovare il mercatino dell’antiquariato cittadino. Davanti all’affascinante Basilica di Santo Stefano si danno appuntamento decine e decine di venditori che metteranno in piazza tutti i loro piccoli tesori. Davvero di tutto: dalle bambole ai giocattoli, dalle cartoline agli oggetti vintage, dai vecchi dischi ai libri e ai fumetti. Un’occasione davvero ghiotta per abbinare la visita a questa bellissima città, magari assaggiando tutte le sue golose specialità.

Lettura consigliata

Per chi ama il genere e vuole fare una gita diversa dal solito, ecco 3 mercatini dell’antiquariato tra i più grandi e ricchi d’Italia

Consigliati per te