Viaggi e Turismo

Viaggiamo nel tempo con questi treni d’epoca che percorrono l’Italia e l’Europa

Viaggiare è una passione che abbiamo da sempre. Non solo per andare alla scoperta di nuovi luoghi, ma anche per motivi di lavoro e di salute. Uno dei modi più comuni per viaggiare sin dal XIX secolo è sicuramente il treno. Questo mezzo di trasporto è stato tra i primi a poter collegare città anche molto distanti tra loro.

Ci sono, quindi, diversi treni che hanno origini piuttosto lontane. Alcuni di questi mezzi sono ancora operativi, dopo aver subito le modifiche per renderli più adatti al Mondo moderno. Utilizzare il treno diventa, quindi, la vera e propria esperienza del viaggio. Un salto nel tempo che ci fa rivivere la vita di un’altra era. Facciamo un’esperienza unica viaggiando in questi treni d’epoca.

Uno dei mezzi più utilizzati nella storia

Il treno è sicuramente uno dei mezzi che più si è sviluppato negli ultimi anni. Essendo, però, anche uno di quelli più antichi, ci permette di fare salti nel tempo e di farci rivivere epoche che ci hanno portato alla modernità. Viaggiamo nel tempo con questi treni d’epoca che da secoli sono operativi in tutta Europa.

Il primo e più famoso treno storico è sicuramente l’Orient Express. Questo servizio è stato creato nel 1883 da un’azienda belga. La tratta andava da Parigi a Istanbul ed era sicuramente considerato un viaggio di lusso, nonostante la pericolosità se confrontato a quello a cui siamo abituati.

Fino a Parigi con l’Orient Express

L’originale Orient Express ha finito il suo servizio nel 2007, ma nel 2021 è tornato in servizio il Venice-Simplon Orient Express. Questo treno gestito da Belmond utilizza delle carrozze originali degli anni ‘20 e ‘30 e ha diverse fermate in tutta Europa.

Una delle tratte più conosciute è quella che collega Venezia e Parigi. Passeremo una notte all’interno di bellissime carrozze d’epoca, con una cena di quattro portate, un pranzo di tre, colazione e intrattenimento serale. Se non badiamo a spese questa è sicuramente l’esperienza in treno più incredibile e unica.

Viaggiamo nel tempo con questi treni d’epoca per un’esperienza indimenticabile

Se vogliamo qualcosa di più economico e tutto italiano, possiamo scegliere di salire sul Treno di Dante. Questo mezzo lega Firenze a Ravenna e parte tutti i weekend fino al 30 ottobre. L’itinerario è di circa 136 chilometri e viene fatto a bordo di un treno in stile Liberty. Ripercorreremo le orme di Dante Alighieri, nel suo personale viaggio dal capoluogo toscano a Ravenna.

Inoltre, in autunno, è anche possibile fare una fermata straordinaria di circa un’ora e venti a Marradi. Questo borgo, infatti, ospita la sagra delle castagne e del marron buono. Il prezzo è di circa 50 euro per persona andata e ritorno e sono previsti sconti e gratuità per i più piccoli.

Lettura consigliata

3 luoghi in Italia dove andare in vacanza da soli più i trucchi per viaggiare

Condividi
Laura Giaretta

Laura Giaretta ha conseguito il diploma di Tecnico per i servizi Turistici presso l'ITS per il Turismo di Bardolino nel 2016. Ha lavorato nel settore alberghiero dal 2015 fino al 2020. Appassionata di scrittura creativa, moda, arte e viaggi, ha iniziato a scrivere contenuti web nello stesso anno. Per Proiezioni di Borsa scrive e approfondisce le tematiche di Casa e Giardino, Cucina, Dieta e Alimentazione, Fai da te, Moda e Beauty, Salute e Benessere.

Pubblicato da