Tutti i benefici delle “coccole fai da te” in camera da letto

Chiunque sia stato adolescente ha imparato a conoscersi attraverso l’autoerotismo. Se all’inizio è un modo appunto per conoscersi meglio esplorando parti di sé, con il tempo lascia spazio a molto di più. A seconda se si nasce in una famiglia e in cultura più o meno aperta a questo genere di coccola, i benefici sul piano della salute sono davvero molti. E converrebbe provarli.

Un tempo si associava alla masturbazione la cecità, le sciagure, l’acne e chi più ne ha più ne metta. Di certo non sono le chiacchierate che si facevano con i nonni. Ma più si cresce e più questa parte necessita di essere scoperta, e per ottimi motivi.

Tutti i vantaggi

Si è già menzionato il conoscersi meglio, ma pochi sanno che anche nell’intimità di coppia può portare grandi benefici. Raccontare questa pratica al partner o svolgerla davanti ai suoi occhi con eventuali commenti farà tornare sicuramente la passione.

In più riduce lo stress e aiuta il buonumore. Proprio come il sesso a due, stanca e quindi aiuta a dormire meglio. Se si raggiunge l’apice poi, il rilascio di endorfine garantirà un sonno bello e profondo come quello dei bambini.

Studi hanno inoltre dimostrato che per le donne aiuta nei dolori mestruali, diminuendo i crampi. E sempre per le donne, le contrazioni muscolari aiutano la salute del pavimento pelvico. Esattamente con gli esercizi di Kegel, il raggiungimento dell’orgasmo facilita il sano mantenimento di questa zona.

Cosa dice la scienza a riguardo?

Uno studio dell’Università di Harvard ha esaminato proprio i vantaggi dell’eiaculazione maschile. In qualunque modo essa venga raggiunta, quindi anche grazie a tutti i benefici delle “coccole fai da te” in camera da letto. Le ricerche hanno riportato che se l’uomo raggiunge l’orgasmo almeno 5 volte in una settimana, avrà un minore rischio di contrarre un tumore alla prostata. Si parla del ben 33% di possibilità in meno.

Diversi studi hanno poi evidenziato quanto la masturbazione aiuti il cuore, mantenendolo in allenamento. Questo diminuisce quindi anche il rischio di complicazioni cardiache. Infine, secondo uno studio condotto dall’Università di Sidney, l’autoerotismo diminuisce drasticamente il rischio di cistite e di diabete di tipo 2. Ecco tutti i benefici delle “coccole fai da te” in camera da letto.

Consigliati per te