Tra due giorni si terrà l’IPO di Reddit, ecco a che valutazione punta e quanti titoli emetterà

Tra due giorni si terrà l'IPO di Reddit

Reddit è uno dei social network più noti in assoluto. Fondato nel 2005, negli anni ha raggiunto sempre più popolarità e adesso sembrerebbe essere giunto per l’azienda il momento di quotarsi in Borsa. L’IPO, tra le più attese dell’anno, è prevista per il 20 marzo e cioè tra due giorni. Quali sono le attese? A cosa punta Reddit? Cerchiamo di scoprirlo insieme. Prima di tutto, però, partiamo dalle basi. Ricordiamo che un’IPO (Offerta pubblica iniziale in italiano) non è altro che un’offerta al pubblico dei titoli di una società privata. Molti investitori scelgono di investire proprio in IPO, per quanto sia piuttosto rischioso rispetto all’inserire nel proprio portafoglio titoli di società già consolidate. Sono proprio costoro che al momento si staranno ponendo domande su una delle quotazioni più attese dell’anno, seconda, probabilmente, soltanto a quella di SHEIN, il noto colosso cinese del fast fashion. 

Tra due giorni si terrà l’IPO di Reddit, ecco i dati a nostra disposizione

Reddit punta a farsi valutare 6,4 miliardi di dollari, meno dei 10 miliardi stimati nel 2021 da Pitchbook. L’azienda dovrebbe emettere circa 22 milioni di titoli. Idealmente, il prezzo di ciascuna azione dovrebbe aggirarsi tra i 31 e i 34 dollari. Questo è quanto riportato dal Registration Statement che è stato depositato presso la SEC.

Tra due giorni si terrà l’IPO di Reddit e questi sono i dati relativi alla valutazione a cui l’azienda punta e alla quantità di titoli che emetterà. Quali sono le previsioni in proposito? Come riporta anche la rivista Morningstar, l’analista Michael Hodel ritiene che aziende come Meta e Alphabet continueranno a dominare il mercato e ad accaparrarsi la maggior parte del pubblico interessato al settore dei social media. Inoltre, sembra che aziende simili a Reddit, come Pinterest e Snap, stiano avendo difficoltà da inizio anno e siano in calo rispettivamente del 7,3% e del 30%. Insomma, non resta che vedere come andrà.

Conviene investire in IPO? Il parere di alcuni esperti

Secondo molti analisti, prima di investire in un’azienda che si è quotata da poco in Borsa è meglio far passare qualche mese, in modo tale che l’euforia attorno al titolo si quieti. In questo modo, si potrà investire in modo razionale, senza crearsi false aspettative, come sempre si dovrebbe fare quando si punta il proprio capitale sui mercati azionari, noti per essere particolarmente rischiosi, o su un qualsiasi altro asset.

Come ritiene anche Warren Buffett, può capitare spesso che il prezzo delle azioni di un titolo che sta per entrare in Borsa o che vi è entrato da poco finiscano per essere sopravvalutate, con tutte le conseguenze del caso per gli investitori che vi puntano eccessivamente. Insomma, se si vuole investire in IPO bisogna farlo con particolare attenzione e senza mai farsi trascinare dall’entusiasmo delle folle.

Lettura consigliata

I dividendi del FTSE MIB che staccheranno ad aprile e a maggio

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox