Si può annullare una fattura elettronica sbagliata?

Si può annullare una fattura elettronica sbagliata?

Sebbene siano trascorsi quasi due anni da quando le e-fatture come le chiamano gli esperti sono diventate obbligatorie anche tra privati, non tutto, è ancora chiaro sul loro procedimento.

Dal 1°gennaio 2019, la fatturazione elettronica già obbligatoria dal 2014 per la Pubblica Amministrazione, si è trasformata da cartacea in digitale anche per i privati cittadini.

L’estensione dell’obbligo della fatturazione elettronica anche ai privati è nata con l’intento di contrastare l’evasione fiscale e di semplificare il sistema.

Vi sono, comunque, tutt’oggi soggetti esclusi dall’obbligo della fatturazione elettronica. Al riguardo, gli Esperti di ProiezionidiBorsa consigliano la lettura di questo articolo.

Prima di soffermarci su come si può annullare una fattura elettronica sbagliata, ricordiamo cos’è una fattura elettronica.

La fattura elettronica

La fattura elettronica è una fattura tradizionale che, invece, di essere cartacea è in formato digitale. Tecnicamente, è il processo con cui si gestisce l’emissione, l’invio, la tenuta e la conservazione digitale di questo documento elettronico.

Va, pertanto, necessariamente redatta utilizzando un pc, uno smartphone o un tablet e trasmessa in forma XML al cliente elettronicamente tramite il Sistema di Interscambio il cd. SDI.

E’ possibile usufruire della fatturazione elettronica aderendo al servizio reso disponibile dall’Agenzia delle Entrate.

Lo SDI

Il Sistema di Interscambio (SDI) funge da postino, questa volta, virtuale.

Il Sistema di Interscambio controlla che la fattura contenga i dati obbligatori fiscali e il codice destinatario ovvero l’indirizzo PEC al quale recapitare la fattura elettronica.

La fattura deve, inoltre, essere predisposta ed inoltrata in forma XML ossia con la modalità predisposta dallo SDI.

La fattura emessa in formato diverso e con modalità diverse dal Sistema di Interscambio si considera non emessa.

Si può annullare una fattura elettronica sbagliata?

Non è mai semplice correggere gli errori e forse diventa ancor più difficile, quando di mezzo ci sono i sistemi informatici.

Sistemi che come in tutte le cose, presentano vantaggi e svantaggi.

Cerchiamo a questo punto di capire se si può annullare una fattura elettronica e se sì, in che modo.

Nessun problema quando ci si accorge dell’errore in tempo utile, ossia prima che la fattura sia stata inviata al Sistema di Interscambio.

In questo caso, si modifica l’errore e si inoltra la fattura contrassegnata dallo stesso numero.

Se, invece, la fattura elettronica è già stata inviata allo SDI e non viene scartata a seguito dei controlli di routine che possono richiedere fino a 5 giorni dalla trasmissione, la fattura si considera emessa.

In questo caso, la fattura elettronica non potrà essere più modificata né annullata.

Per correggere la fattura elettronica, una volta, emessa è necessario emettere una nota di credito a storno della fattura sbagliata ed emettere una nuova fattura.

Consigliati per te