Sembra incredibile ma ecco perché in tantissimi usano i collant per pulire i vetri di casa

Pulire i vetri delle finestre di sicuro non rientra tra quelle attività che si svolgono quotidianamente per tenere pulita la casa. Nonostante questo, però, in base al periodo dell’anno e a come vengono trattati ci si ritrova a pulirli abbastanza frequentemente.

Ad esempio, trovarsi ai primi piani di un palazzo o anche soltanto avere a casa animali e bambini ci obbliga a doverli pulire almeno una volta alla settimana. In questo articolo allora vedremo assieme come mai sembra incredibile ma ecco perché in tantissimi usano i collant per pulire i vetri di casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Non tutti i consigli su internet sono sempre validi

Su come pulire, detergere e lucidare le finestre possiamo trovare una grandissima quantità di consigli online. Alcuni di questi validi mentre per altri ci possono essere anche alternative migliori.

Ad esempio, è molto comune trovare chi suggerisce di pulire i vetri con i fondi di caffè o fogli di giornale: per il secondo dei due dovremo però fare attenzione all’insorgere di alcuni piccoli inconvenienti.

Benché, infatti, i fogli di giornale possano assorbire per bene l’acqua quando li si passa sul vetro, possiedono anche qualche piccola controindicazione. Nello specifico, durante il loro utilizzo potremmo correre il rischio che questi rilascino dell’inchiostro, macchiando così il vetro. Questo piccolo scherzetto andrebbe allora a costarci doppia fatica, invece di semplificarci la vita.

Sembra incredibile ma ecco perché in tantissimi usano i collant per pulire i vetri di casa

Certo, per essere sicuri dei risultati potremo sempre affidarci alla pelle di daino o alle spugnette in microfibra. Ma, nel caso ci trovassimo sprovvisti di uno di questi due strumenti o volendo soltanto evitare di spendere soldi, potremo anche usare dei vecchi collant.

I materiali di cui sono fatte le calze, infatti, hanno la qualità di non lasciare pelucchi. Ed è proprio per questa sua proprietà che i collant vecchi sono davvero fantastici per spolverare e pulire finestre e specchi.

Per finire, un piccolo consiglio: non dovremo mai pulire i vetri durante una bella giornata di sole. Soprattutto durante le stagioni calde, quando le finestre sono esposte al sole, l’acqua evapora davvero in fretta lasciando macchie e aloni. Sarebbe invece preferibile dedicarsi alle finestre in quelle giornate più fresche o in quei momenti in cui vetri non sono esposti alla luce diretta. Potremo allora assicurare una pulizia veloce e duratura, proprio come abbiamo sempre voluto.

Approfondimento

3 semplici regole efficaci per prevenire ed eliminare definitivamente l’umidità dentro casa

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te