Riempiamo di profumo di pulito lenzuola e asciugamani con questo segreto svelato dei profumieri

Se ci fermiamo a pensare alle sensazioni olfattive più durature, quella del bucato pulito è sicuramente presente. Pochi odori come quello del cotone appena lavato, che colleghiamo all’igiene e alla casa.
In molti, però, non riescono più ad ottenere un profumo forte, anche per colpa dei detergenti per la biancheria che propongono sempre di più profumazioni sintetiche.

Oggi sveleremo 3 metodi per avere cuscini e asciugamani sempre profumatissimi. Vedremo in che modo riempiamo di profumo di pulito lenzuola e asciugamani per un odore persistente e piacevolissimo.

Come scegliere i profumi più persistenti

Il mondo dei profumi è vario e ricco di curiosità. Non tutti i profumi sono uguali ed è importante saperli conoscere, se vogliamo usarli nel giusto modo. Secondo gli esperti profumieri esistono fragranze che persistono più a lungo e che sono più volatili, in base alle note che contengono.

Per esempio i profumi molecolari di origine sintetica possono durare molto più a lungo. Quelli naturali, invece, durano di meno sulla pelle e i tessuti. Le note legnose di fondo, poi, sono più persistenti e cambiano molto meno con il tempo. Invece, quelle floreali ed agrumate sono più volatili e dopo poche ore possono sparire. Per questo, se vogliamo profumare l’ambiente, è meglio mettere da parte note floreali e fruttate e preferire quelle ambrate e legnose.

Se vogliamo dei profumi d’ambiente o per i tessuti possiamo anche optare pertanto per materie prime resinose e balsamiche come il sandalo, il pino ed il palo santo.

Riempiamo di profumo di pulito lenzuola e asciugamani con questo segreto svelato dei profumieri

Un metodo molto efficace per impregnare la biancheria per la casa con un profumo duraturo ed intenso è posizionare dei fogli di carta profumata negli armadi e nei cassetti. Possiamo scegliere per della Carta d’Armenia o della Carta di Eritrea, che contengono benzoino, mirra e citronella. Oltre a rilasciare un fresco profumo, terranno alla larga tarme e zanzare.

Un altro metodo molto semplice ed efficace consiste nel mettere un bastoncino di palo santo tra le lenzuola e gli asciugamani. Il legno rilascerà costantemente e lentamente i suoi oli essenziali, deodorando e profumando i nostri tessuti.

Se non amiamo gli odori così forti e orientali possiamo mettere in una vaschetta dei trucioli di pino, in un angolo dell’armadio. I trucioli rilasceranno il loro odore resinoso che si diffonderà nell’aria e durerà sino a 6 mesi, impregnando la nostra biancheria.

Approfondimento

Si girano quando passiamo e tutti ci fanno i complimenti se indossiamo questo profumo freschissimo e persistente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te