Questo libro ha incantato generazioni di lettori e va letto assolutamente almeno una volta nella vita

Umberto Eco diceva che leggere significa vivere più di una vita. In effetti, è un modo per andare oltre la propria e lasciarsi trasportare dalle vicende di personaggi indimenticabili. Significa instaurare con loro un vero e proprio rapporto, accompagnandoli nelle loro avventure.

Ogni lettore ha indubbiamente gusti diversi. A seconda delle proprie personali inclinazioni prediligerà un tipo di lettura piuttosto che un’altra.

Allo stesso tempo, però, vi sono dei libri dalla portata universale, che travalicano qualunque confine e in grado di affascinare qualunque lettore di qualunque tempo.

Questo libro ha incantato generazioni di lettori e va letto assolutamente almeno una volta nella vita

Vi sono libri che, per il loro alto valore letterario, hanno meritato l’appellativo di classici. Questi sono immancabili in ogni libreria e nel bagaglio culturale di ogni persona.

Tra i vari che andrebbero letti da tutti, vi è un titolo particolarmente amato. Rientra senza ombra di dubbio tra i preferiti di tutti coloro che l’hanno letto.

Si tratta del romanzo di Alexandre Dumas padre, Il conte di Montecristo. Un romanzo del 1846, che a distanza di tanti anni continua ad affascinare profondamente folte schiere di persone.

Tanto è vero che numerose sono anche le versioni cinematografiche.

Protagonista è Edmond Dantès, un marinaio umile che sta per migliorare la propria vita. Lo troviamo, all’inizio dell’opera, in procinto di ricevere una promozione e di sposare la sua amata Mercedes. Purtroppo, proprio quando la fortuna sembra girare per il verso giusto, cambiano tutte le carte in tavola.

Accusato di cospirazioni politiche, arriva per Dantès un inaspettato e ingiusto arresto. Ancora una volta, però, non tutto va come ci si può aspettare. Vittima di intrighi che gli hanno fatto perdere tutto e causato innumerevoli sofferenze, ha tutta l’intenzione di vendicarsi in qualunque modo dei torti subiti.

Ecco perché è un libro tanto amato

Il conte di Montecristo ha una trama complessa e ricca di numerosi colpi di scena. Tiene il lettore col fiato sospeso dall’inizio alla fine grazie ai numerosi e imprevedibili capovolgimenti che intervengono.

Tanti sono i personaggi che vi partecipano e ognuno estremamente caratterizzato. È un romanzo dell’umanità, colta nelle sue diverse sfaccettature, buone e cattive.

Il motore principale dell’azione è la vendetta, talmente rancorosa e carica da sembrare una bomba a orologeria pronta a scoppiare. Una vendetta che però assume anche l’aspetto di una provvidenza mirata a rimettere tutto al posto giusto.

Il conte di Montecristo fa riflettere sul senso di giustizia e di quanto spetti all’uomo realizzarlo. È un libro sulle potenzialità umane ma anche sui suoi limiti.

I sentimenti e le emozioni dei personaggi, in particolar modo del protagonista, sono vividamente descritti e forti. A tal punto che per il lettore sarà difficile mantenersene fuori e soprattutto non parteggiare per Dantès.

Questo libro ha incantato generazioni di lettori e va letto assolutamente almeno una volta nella vita. Un romanzo che incatena a sé chiunque vi si avvicini. Il conte di Montecristo è una lettura superlativa, impossibile da interrompere e che si vorrebbe far durare per sempre.

Approfondimento

È il libro giusto da regalare dopo una delusione sentimentale per imparare l’amore per sé stessi

Consigliati per te