Queste le proroghe ed esenzioni relative al bollo auto regione per regione  

Un focus per conoscere le proroghe ed esenzioni relative al bollo auto regione per regione.

La situazione di eccezionalità che sta caratterizzando il 2020 ha spinto Governo e Regioni a concedere più tempo per effettuare alcuni pagamenti. Ma anche per rinnovare documenti e dar corso alla revisione dell’auto. Occasioni da conoscere e da cogliere al volo, in caso di necessità. Vediamo quindi di conoscere le proroghe ed esenzioni relative al bollo auto regione per regione. Cominciamo quindi la nostra carrellata partendo dalla scadenza più immediata fino alla più lontana.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, l'integratore che ti fa dimagrire velocemente - 4 al prezzo di 1 e la consegna è gratuita

Scopri di più

Proroghe al 30 Settembre

a) Campania
Le persone residenti nella Regione Campania possono pagare il bollo auto entro il 30 settembre 2020. E’ questa una proroga applicata alle tasse automobilistiche in scadenza al 31 agosto 2020.

b) Umbria

Lo stesso dicasi per la Regione Umbria che ha legiferato sul punto con legge regionale n.4 del 20 maggio 2020. La proroga, in questo caso, consente di pagare entro il 30 settembre 2020. Qui la misura comprende le tasse automobilistiche in scadenza dal primo marzo al 31 luglio.

Proroghe al 31 Ottobre

Lombardia
La proroga del bollo auto in Lombardia consente di pagare la tassa automobilistica fino al 31 ottobre 2020. La Regione ha introdotto pure un’altra novità per il bollo auto 2020 in Lombardia. Infatti, chi sceglierà la modalità della domiciliazione bancaria, fruirà di una riduzione del 15%. Però per usufruire del ribasso, fin dalla prima scadenza, occorre attivarsi in tempo. Cioè bisognerà recapitare il mandato alla Regione entro il 15 del mese precedente alla scadenza, se l’invio avviene per posta ordinaria. Altrimenti, entro la fine del mese precedente se l’invio avviene online.

Proroghe al 30 Novembre/Dicembre

a) Sicilia
In tale caso i pagamenti del bollo auto sono bloccati fino al 30 novembre. Per di più, i suddetti pagamenti si potranno effettuare fino a 30 giorni dopo. Per cui la scadenza per il bollo auto 2020 in Sicilia slitta al 30 dicembre 2020 senza sanzioni o interessi. Inoltre sarà esentato, del tutto, dal pagamento chi ha un ISEE fino a 15.000 euro e possiede un’auto con potenza fino a 53 Kw. Sono esentati anche i possessori di vetture con più di dieci anni dalla prima immatricolazione o immatricolate entro il 31 dicembre 2010.

b) Trento
Chi ha la residenza nella Provincia Autonoma di Trento potrà pagare il bollo auto entro il 30 novembre 2020. Il tutto, peraltro, privo di interessi e sanzioni. Tale misura è valida per la tassa automobilistica in scadenza da marzo ad agosto 2020.

Altre Regioni

Alcune regioni non hanno invece previsto misure per la sospensione o la proroga del bollo auto 2020. Pertanto tale tassa va pagata entro i termini standard previsti dalla legge. Rientrano in questo caso, la Basilicata, il Friuli Venezia Giulia, il Molise, la Puglia, la Sardegna e la Valle d’Aosta.

Le regioni non ancora menzionate sono come Toscana, Liguria, Marche, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Lazio, Calabria. Per queste ultime realtà, le proroghe sono state previste, ma già arrivate a scadenza. Dunque sono queste le proroghe ed esenzioni relative al bollo auto regione per regione.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.